Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Correre sotto le stelle per il decimo anno raddoppia

Correre sotto le stelle per il decimo anno raddoppia

E-mail Stampa PDF
csshomeDa dieci anni "Correre sotto le stelle" non è solo una gara su strada in notturna, ma anche e soprattutto un evento sportivo internazionale. Il team organizzativo è affiatato e la squadra della Civitas Olbia, guidata dal presidente Giuseppe Ortu, ha dimostrato di saper essere coesa e di poter funzionare in maniera perfetta con il supporto della Fidal.



css03Il sostegno delle amministrazioni comunali coinvolte (Olbia e Berchidda) è determinante; quello della Regione sottolinea l'importanza della manifestazione per la promozione del territorio. Gli atleti sono i veri protagonisti: provengono da paesi diversi e lontani, accomunati solo dalla grande tecnica e dalla smisurata passione per uno sport sinonimo di fatica. L'orario notturno rende particolare e unica in Sardegna la manifestazione. Nel mese di luglio del 1999 "Correre Sotto le Stelle" riuscì ad imporsi per la prima volta all'attenzione degli addetti ai lavori, degli appassionati e del pubblico.



css01Anche per l'edizione 2010 campioni nazionali e internazionali sono in arrivo da Kenya, Ruanda, Etiopia, Marocco. Polonia e ovviamente, Italia. Il 27 agosto la partenza da Piazza Regina Margherita di Olbia e quindi il percorso cittadino, molto suggestivo e particolare. Poi, il 28 agosto, la gara si sposterà per la prima volta su Berchidda; partenza dalla centrale Piazza del Popolo e corsa lungo le vie di un paese ospitale e fortemente attrattivo sotto l'aspetto ambientale ed enogastronomico.



css02Non solo professionisti saranno impegnati lungo le vie di Olbia e Berchidda ma anche amatori e master, con premi speciali dedicati al decennale e, alla fine, grande rinfresco con specialità tipiche. Alla conferenza stampa di presentazione hanno partecipato l'assessore allo Sport del Comune di Olbia Angelo Cocciu, il vice sindaco di Berchidda Sergio Meloni, il Presidente della Fidal Sergio Lai, il Presidente dell'Atletica Civitas Olbia Giuseppe Ortu, Ottavio Beccu, Presidente provinciale della Fidal e Pietro Schirru Fiduciario del Comitato Regionale Fidal Sardegna. Tutti hanno sottolineato l'importanza della manifestazione per la promozione del centri storici di Olbia e Berchidda che, nel prossimo fine settimana, ospiteranno sia gli atleti che gli appassionati. Lo scorso anno, ad Olbia, hanno partecipato oltre 350 atleti. La manifestazione si snoda su un circuito che passa da piazza Regina Margherita, via Regina Elena e Corso Umberto su un percorso di 1500 metri. Le distanze sono a portata di campioni e di sportivi meno allenati, da 300 metri a 7500, diverse le categorie. Venerdì 27 agosto, alle ore 19.00, ritrovo in piazza Matteotti nel cuore di Olbia. Poi le gare per i 300 e i 500 metri per gli esordienti, i mille metri per i ragazzi e i 2mila per i cadetti. Dalle 21 la gara dei 4500 per amatori, master, allievi, junior, promesse senior. Alle 21,30 la partenza dei 7500 per amatori e master. Alle 22 allievi, junior, promesse e senior sempre sui 7500. A Olbia il comitato di San Vittore creerà degli stand dove sarà possibile degustare le specialità del territorio. "È quasi un miracolo riuscire a mettere su una manifestazioni di questo livello con fondi tanto ridotti", ha precisato il presidente regionale della Fidal, Sergio Lai.
 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.