Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città La Grande Danza a San Pantaleo

La Grande Danza a San Pantaleo

E-mail Stampa PDF
maratonahome28 agosto 2010: una sola serata per le grandi stelle della danza. Un solo giorno per celebrare i 20 anni della manifestazione nel cuore del piccolo borgo gallurese. Organizzata per il sesto anno consecutivo dall'Associazione Culturale San Pantaleo , con la direzione artistica di Claudio Rocco e il sostegno del Comune di Olbia e della Provincia Olbia Tempio, la Grande Danza a San Pantaleo riprende la tradizione della "Maratona internazionale di Danza" la cui prima edizione ebbe luogo nel 1990 come tributo alla memoria delle vittime dell'incendio di Milmegghju del 28 agosto 1989.



maratona01Da venti anni la danza è testimone della volontà di rinascita e di vita. L'evento di fine agosto, nel corso degli anni, si è affermato a livello internazionale ed ha consolidato il suo prestigio. Le stelle della danza internazionale si esibiranno nella serata del 28 agosto, la cui conduzione è affidata a Maria Pintore. La qualità dello spettacolo è altissima con Giuseppe Picone, etoile internazionale e ambasciatore della danza italiana nel mondo, con i ballerini del Teatro Mariinsky di San Pietroburgo Leonid Sarafanov e Olesya Novikova, i solisti del Balletto di Stoccarda Alexander Jones e Alessandra Tognoloni e Stefania Figliossi e Hektor Budlla dell'Aterballetto di Modena.



maratona04Il programma prevede un'alternanza tra il balletto classico più spettacolare proposto dai ballerini della scuola russa di San Pietroburgo ( il passo a due del Don Quichotte con la coreografia di Marius Petipa, concentrato di abilità tecniche e virtuosismi), il neoclassico del Balletto di Stoccarda e la danza contemporanea e moderna dell'aterballetto. L'etoile Giuseppe Picone, interprete di perfetta tecnica e imponente presenza scenica, eseguirà l'Ave Maria di Schubert e "La lacrimosa" dal Requiem di Mozart, pezzo con il quale ha rappresentato l'Italia nella Gala internazionale di New York in omaggio a Vladimir Vasiliev ex direttore del Bolshoi. Lo spettacolo avrà luogo nella piazza di San Pantaleo, allestita per l'occasione come un teatro all'aperto con una capienza di 600 spettatori seduti. La platea con pedane graduate (consultabile sul sito della manifestazione) e un maxis chermo laterale contribuiranno a offrire una migliore visibilità per tutti gli sp ettat ori. I prezzi dei biglietti sono più accessibili rispetto allo scorso anno: quattro settori da 36,00 fino a 14,00 euro, con prevendite a San Pantaleo e Olbia. Fedeli all'impegno sociale l'Associazione Culturale San Pantaleo e il direttore artistico Claudio Rocco quest'anno, oltre a riconfermare il legame della manifestazione con la lotta agli incendi e il rispetto dell'ambiente, hanno attivato un'interessante iniziativa di sensibilizzazione con il Comitato della strada Sassari-Olbia. Un nuovo ed efficace logo, creato dal grafico Gianfranco Marras, darà ulteriore visibilità e risonanza alla campagna per la realizzazione della quattro corsie proprio in occasione della Grande Danza a San Pantaleo.


maratona03Sarà stampato sugli adesivi che verranno distribuiti quella sera oltre a figurare nelle centinaia di depliant e manifesti che promuovono l'evento. Alla conferenza stampa di presentazione hanno partecipato il sindaco di Olbia Gianni Giovannelli, l'assessore comunale al Turismo Giampiero Palitta e l'assessore provinciale Giovanni Pileri che hanno ribadito il sostegno all'evento, entrato a pieno titolo nel calendario delle manifestazioni di punta dell'estate olbiese. Presenti anche Paola Brindano dell'Associazione Culturale San Pantaleo, Diego Fresu e Italo Fara del Comitato della strada Sassari-Olbia.
 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.