Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Quarta mostra estiva “Sotto le ali di Leonardo”

Quarta mostra estiva “Sotto le ali di Leonardo”

E-mail Stampa PDF
mostraestivahomeQuarto vernissage con grande partecipazione di pubblico per la rassegna estiva "Sotto le ali di Leonardo" all'ex-deposito portuale del Molo Brin. "Ancora una volta l'architetto Cristina Martina ha fatto centro - ha sottolineato il sindaco Gianni Giovannelli - proponendo una mostra di forte richiamo e grande interesse per la qualità degli artisti e l'originalità delle loro creazioni. Questa struttura è ormai diventata un polo d'attrazione artistico, culturale e sociale molto importante per la nostra città non solo perché ospita le macchine di Leonardo da Vinci ma per il calendario di iniziative promosse e attuate dall'arch. Martina nell'arco di tutto l'anno".



mostraestiva03La rassegna, patrocinata dal Comune di Olbia, Regione, Provincia e Autorità Portuale, ha il sostegno della CNA. Ieri è stata inaugurata la collettiva di Francesco Dal Bosco con le sue preziose opere (già protagonista della "personale" allestita, sempre "Sotto le ali di Leonardo" dal 7 al 17 agosto), Marco De Jana con le sue ceramiche d'autore e Antonio Secchi, ottimo grafico e fotografo tanto abile quanto creativo. Tantissima gente ha visitato l'esposizione sino a tarda notte; tra i presenti anche il ballerino Kledi Kadiu, amico personale ed estimatore del ceramista Marco De Jana, originario di Siniscola e olbiese d'adozione.



mostraestiva02I vasi, le brocche, i piatti e gli altri meravigliosi oggetti creati ed esposti da De Jana, sono affascinanti esempi del suo estro raffinato che armonicamente sposa tradizione sarda e forme innovative nel design. La maestria di Marco De Jana si estende alla scelta dei colori e ai loro abbinamenti; le sue opere in mostra ad Olbia rappresentano solo una piccola selezione della sua vasta produzione, sempre più apprezzata da collezionisti italiani e stranieri. La "collettiva", che resterà allestita sino al 28 agosto, ospita ancora il fondatore del "Pietrismo" Francesco Dal Bosco che continua a riscuotere grande successo con i suoi quadri dagli scenari incantati grazie all'utilizzo di gemme, materiali nobili e fossili.



mostraestiva01Le sue creazioni preziose, dopo aver conquistato olbiesi e turisti, avranno anche un risvolto benefico lunedì 23 agosto alle ore 22 nella piazzetta dei Giardini di Porto Cervo al Bagaglino. Alcune opere del maestro Dal Bosco, infatti, saranno battute all'asta prima dello spettacolo condotto da Hoara Borselli e il ricavato verrà devoluto all'associazione olbiese "Handicappati e famiglie". Francesco Dal Bosco, gemmologo ed esperto di fossili, usa pietre naturali e memorie del nostro comune, remotissimo passato, per inventare ed assemblare opere fuori dall'ordinario, personali ed estrose eppure facilmente "leggibili" e fortemente evocative, sospese tra scienza e fiaba, realtà e mistero. Sorprendenti, infine, le grandi foto realizzate e firmate da Antonio Secchi che riesce a dotare di vita propria dettagli minimi di piante e fiori, ingranditi e sapientemente valorizzati grazie alla sua abilità e al suo talento di fotografo. La sensibilità creativa di Secchi trova anche sbocco nella pittura e un suo dipinto è esposto accanto alla galleria fotografica che ospita i suoi scatti "Sotto le ali Leonardo" al Molo Brin. Il prossimo appuntamento è dal 2 al 12 settembre con le creazioni in ferro battuto di Davide Solinas e le opere di Michele Dettori che esporrà i suoi lavori in legno e le sue incisioni.

 

 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.