Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città “Sotto le ali di Leonardo”, c'è Francesco Dal Bosco

“Sotto le ali di Leonardo”, c'è Francesco Dal Bosco

E-mail Stampa PDF
dalboscohomePreparativi in corso per la nuova mostra "Sotto le ali di Leonardo" al Molo Brin. Le fiabesche creazioni con materiali preziosi di Francesco Dal Bosco sono già arrivate nell'ex-deposito portuale che questa estate ospita, oltre alle macchine di Leonardo, le produzioni di artisti e artigiani. La rassegna, curata dall'architetto Cristina Martina, è patrocinata dal Comune di Olbia, Regione, Provincia, Autorità Portuale e CNA.


dalbosco01Dal 10 al 20 luglio sono state esposte le creazioni in cera di Vera Soddu, i quadri di Enrico Deiana e le opere di Daniela Lotà. Sino al due agosto è stato possibile ammirare i lavori dei ceramisti Marco Pasqui e Ilaria Colluria, e le opere di Maria Forroia ed Aurelia Nudda. Sabato 7 agosto, alle ore 21.30, sarà inaugurata la mostra dedicata a Francesco Dal Bosco, fondatore del "Pietrismo", termine coniato per indicare la tecnica da lui utilizzata. L'artista, che vive e lavora a Vicenza, usa ed assembla fossili, pietre naturali, gemme ed ornamenti preziosi. E' un esperto del settore avendo frequentato, per conto dell'Istituto Gemmologico Italiano, corsi di oreficeria e gemmologia presso la scuola d'arte e mestieri di Vicenza, dove si è regolarmente diplomato. Designer, modellista con tendenza espressionista, ha esposto con successo sia in Italia che all'estero e gli sono stati attribuiti numerosi premi di carattere internazionale. Le sue opere suscitano emozioni, ispirano sensazioni, risvegliano ricordi. Dal Bosco trasforma gemme e fossili in quadri, totem e creazioni artistiche di forte impatto e grande originalità. "Simbolismi ed allegorie evocate con trasparenze, con gioielli di espressioni immersi in spazi infiniti di azzurro", così la qualificata Giuria Internazionale del Premio Biennale di Venezia '99 ha motivato l'importante riconoscimento conferito a Francesco Dal Bosco.



dalbosco03Le sue opere si trovano in varie collezioni pubbliche e private, italiane e straniere. Attraverso i lavori di Dal Bosco, autentico poeta dell'arte, rievochiamo un percorso storico della nostra cultura intrecciandolo con i ricordi personali e la nostalgia per qualcosa che è stato e di cui ci resta un'opera come un seducente segno evocativo di emozioni, pensieri e sentimenti. La contemporaneità in cui, in ogni modo, è coinvolto l'artista, essendo l'arte espressione del tempo in cui viviamo, nulla ha a che fare con la convulsa frenesia con cui ci siamo abituati a vivere o con le immagini aggressive e violente, spesso volgari, che sono entrate a far parte dell'immaginario collettivo. Il rispetto per l'ambiente, l'amore per la natura e per la vita guidano il cuore e la mano di Francesco Dal Bosco. La sua è una tecnica accurata, delicata e artigianale dove conservano una grande importanza la manualità e la precisione esecutiva dell'artista congiunte alla sensibilità e alla capacità di creare senza forzature, grazie anche all'essenza di materiali naturali come le pietre naturali e i fossili, intrisi di vita e di storia.
 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.