Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città A San Pantaleo in attesa del 2° Palio degli Asinelli

A San Pantaleo in attesa del 2° Palio degli Asinelli

E-mail Stampa PDF
spantaleo02-w140Archiviata la festa di San Pantaleo, patrono del borgo gallurese,  l'attiva associazione "Due-Zero" sta mettendo a punto gli ultimi dettagli per la seconda edizione del "Palio degli Asinelli", patrocinato dal Comune di Olbia e dalla provincia di Olbia-Tempio.


spantaleo02-w320La manifestazione (la cui direzione artistica è affidata a Mauro Orrù) si svolgerà sabato 7 agosto e sarà presentata in conferenza stampa il 4 agosto. Si tratta di un evento davvero singolare: un piccolo palio di Siena in miniatura, dove gli asini, animali preziosi nelle campagne per lungo tempo, sono i protagonisti. Dieci asinelli di pura razza e altrettanti prodi cavalieri sono pronti a battersi per i nove comuni galluresi invitati a questa singolare gara. Sbandieratori, figuranti, tamburini, cavalieri, Tenores e gruppi del ricco folclore isolano animeranno per l'occasione la splendida piazzetta dell'antico borgo, centro nevralgico e cuore pulsante della manifestazione.


spantaleo03-w320Un momento ludico, in cui sono garantiti sport allo stato puro, abilità, agonismo il tutto condito da un giusto e corretto tifo e tanto, tantissimo divertimento. In gioco per il vincitore, il drappo del Palio degli Asinelli della Gallura. I comuni partecipanti sono: Olbia - Arzachena - Calangianus - Luogosanto - Palau - Sant'Antonio - Telti - Tempio - e Golfo Aranci, attuale comune detentore del Palio. Non poteva certo mancare la partecipazione di San Pantaleo. E dopo le premiazioni, il gran finale con i numerosi protagonisti che parteciperanno a una gustosa cena. Dieci le tavolate, un colore per ogni Comune, il tutto al sapore di Sardegna.


spantaleo01-w320Le specialità della cucina locale sono state apprezzate anche nel corso dei festeggiamenti in onore del Santo patrono dove la fede, il folklore e le tradizioni si sono incontrate. Canti sacri e preghiere, ospitalità e cortesia, colori e spettacolo hanno animato il suggestivo borgo incastonato tra i graniti e le caratteristiche vie del centro storico. Dopo la Messa, celebrata da Padre Yacec Metzel, spazio alla banda di Arzachena, ai balli in piazza offerti dal nuovo gruppo folk San Pantaleo (presentato ufficialmente durante l'evento) e ai Tazenda che hanno chiuso la lunga giornata dedicata al caratteristico paese gallurese. Ora l'appuntamento è con il Palio degli Asinelli, il prossimo 7 agosto. Tutte le notizie sul sito>
 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.