Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Sotto le ali di Leonardo: inaugurata la nuova esposizione

Sotto le ali di Leonardo: inaugurata la nuova esposizione

E-mail Stampa PDF
mostrabrinhome__mostrabrin01Resterà allestita sino al 20 luglio la mostra "Sotto le ali di Leonardo" inaugurata sabato scorso al Molo Brin. Ancora una volta la singolare rassegna è stata ideata e promossa dall'architetto Cristina Martina che ha trasformato un ex deposito portuale dismesso e degradato nella più grande sede espositiva, a livello nazionale, delle macchine di Leonardo.


mostrabrin__mostrabrin03"Il percorso tracciato nelle tre sale che contengono numerosi prototipi in legno delle più celebri invenzioni ingegneristiche del genio di Leonardo - ha precisato Cristina Martina- permette al visitatore di accostarsi e di capire il mondo dell'arte, della scienza e della civiltà del Rinascimento italiano". Ma, all'interno della prestigiosa mostra "madre", quest'anno ulteriormente arricchita, vengono ospitati artisti e artigiani che, a rotazione, esporranno le loro creazioni. Nella quarta sala si ritorna quindi al presente ammirando lavori artigianali ed artistici di alta manifattura e originalità. Gli espositori, selezionati con la collaborazione della CNA, sono in tutto 19 e si alterneranno dal 10 luglio al 27 settembre. L'iniziativa, sostenuta dalla CNA gallurese guidata da Massimo Bonacossa, è patrocinata dal Comune di Olbia.


mostrabrin__mostrabrin02Alla serata inaugurale è intervenuto anche l'assessore regionale al Turismo Sebastiano Sannitu che, insieme al sindaco Gianni Giovannelli, ha visitato la mostra. "Visto che le scuole sono chiuse per le vacanze estive - ha precisato l'arch. Martina- ho pensato di utilizzare questa parte della struttura per allestire una serie di esposizioni (ognuna della durata di dieci giorni) di artigiani e artisti altamente qualificati". Ad entusiasmare il pubblico, composto anche da numerosi turisti, sono state le candele artistiche di Vera Soddu, i quadri del giovanissimo Enrico Deiana vibranti di energia e le spettacolari creazioni di Daniela Lotà in sughero, tessuto, ferro e altri materiali. Dal 24 luglio al 2 agosto, i protagonisti della seconda esposizione "Sotto le ali di Leonardo", saranno Marco Pasqui e Ilaria Colluria (creazioni in ceramica raku), Aurelia Nudda (pittura e scultura) e Maria Forroia (pittura).


mostrabrin__mostrabrin01 Dal 6 al 15 agosto, spazio alle creazioni artistiche con materiali preziosi di Francesco Dal Bosco mentre dal 18 al 28 agosto, oltre a Dal Bosco, esporranno il ceramista Marco Deiana e Antonio Secchi (pittura-fotografia). Molto ricco anche il calendario di settembre: dal 2 al 12 la sala ospiterà le creazioni in ferro battuto di Davide Solinas e quelle di Michele Dettori (sculture in legno ed incisioni). Gran finale dal 17 al 27 settembre con un gruppo di artigiani del Gruppo CNA Ogliastra. Questi i loro nomi: Elena Mulas con le sue creazioni tessili, Giancarlo Moi e i suoi gioielli, Giorgio Puddu (artista del legno), il ceramista Stefano Tuligi, Stefania Lai (creazioni in vetro), Sergio Paderi e Andrea Aresu (opere in ferro). La mostra rimarrà aperta tutti i giorni fino a settembre; gli orari di apertura si modificheranno durante lo scorrere dei mesi: dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 18.00 alle 22.30 fino alla fine di luglio, per poi prolungare l'orario serale fino alle 24.00 (come per la scorsa edizione).
 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.