Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Fotografa la Festa di San Simplicio”: le premiazioni in Piazza Mercato

Fotografa la Festa di San Simplicio”: le premiazioni in Piazza Mercato

E-mail Stampa PDF
fotografasansimpliciohpmePremiati in Piazza Mercato i primi classificati del Concorso "Fotografa la Festa di San Simplicio", ideato ed organizzato dall'associazione ArcheOlbia in collaborazione con il Comitato della festa e il Comune di Olbia.


fotografasansimplicio03Il concorso, aperto sia ai professionisti che agli amatori, è stato sponsorizzato da Billa e Firinaiu. Durdica Bacciu e Silvia Selis, rispettivamente presidente e vice presidente di ArcheOlbia, sul palco sono state affiancate dal sindaco Gianni Giovannelli e dall'assessore alla Cultura Vanni Sanna. Presenti anche Giuseppe Asara del Comitato Festeggiamenti San Simplicio e il fotografo professionista Sandro Giordano, membro della giuria che ha valutato le 56 immagini scattate dai 28 partecipanti al concorso. Molto apprezzata l'idea di esporre in piazza tutte le foto ingrandite e stampate grazie alla collaborazione di Firinaiu e Billa. Proprio l'originalità di gran parte degli scatti ha confermato l'ottima intuizione della neonata associazione ArcheOlbia che ha voluto documentare e valorizzare la Festa di San Simplicio nel suo complesso. Le cerimonie religiose e gli eventi "profani", sono stati visti e interpretati nel segno della tradizione o dell'innovazione dai fotografi che hanno aderito all'iniziativa. La giuria, dopo un lavoro sicuramente impegnativo, ha assegnato il primo premio a Silvia Carta, autrice di "Finalmente soli". Questa la motivazione: "L'autrice è riuscita a cogliere un momento di intimità vera componendo un'immagine di colore e sentimento".


fotografasansimplicio02Secondo posto per Sara Mannu che, con la sua foto, intitolata "Il riposo", "è riuscita a trasmettere la tranquillità in una bella composizione geometrica". Terzo classificato: Daniele Fontana che, con "Galoppata verso la stella", "ha saputo cogliere lo scatto e costruire ad arte un'immagine d'impatto." Il premio della critica è andato ad Alessandra Cabras, autrice dell'immagine "A fine corsa", per aver "avuto la capacità di guardare oltre il normale vedere". Ognuno dei 28 partecipanti ha inviato due scatti, realizzati dal 12 al 16 maggio, per immortalare uno dei tanti momenti di "Sa festa manna de su mesu maju". La giuria era composta da Durdica Bacciu e Silvia Selis (ArcheOlbia), Giuseppe Asara (delegato Comitato Festeggiamenti San Simplicio), Igor Firinaiu, Antonio Satta, Sandro Giordano (fotografi professionisti) e Davide Caglio ( critico fotografo). I ringraziamenti e i complimenti del sindaco Gianni Giovannelli, dell'assessore alla Cultura Vanni Sanna e del Comitato Festeggiamenti San Simplicio sono andati all'associazione ArcheOlbia, recentemente costituita da un gruppo di giovani laureati nei diversi rami dell'archeologia. In cantiere ci sono vari progetti, uno più interessante dell'altro e tutti meritevoli di sostegno ed attenzione. Lo scopo è quello di individuare, tutelare e valorizzare i beni culturali ed ambientali della città di Olbia e del suo territorio collaborando con le autorità preposte. Tra gli applausi del pubblico sono state consegnate delle targhe ai tre primi classificati (Silvia Carta, Sara Mannu, Daniele Fontana) e ad Alessandra Cabras (premio Critica). Gli autori di tutte le foto hanno ricevuto degli attestati di partecipazione.
 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.