Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Air Italy incrementa la propria presenza su Olbia

Air Italy incrementa la propria presenza su Olbia

E-mail Stampa PDF
airhomeI nuovi collegamenti Air Italy con l'aeroporto Olbia-Costa Smeralda sono stati presentati questa mattina da Giuseppe Gentile, presidente e amministratore delegato di Air Italy; Alessandro Notari, direttore commerciale e finanziario della compagnia; Silvio Pippobello, amministratore delegato di Geasar ; Raffaele Ciaravola, business development & p.r. manager di Geasar; Salvatore Casula, aviation manager di Geasar.


air01Air Italy consolida la sua presenza su Olbia incrementando il numero delle frequenze, raddoppiando l'offerta su Napoli e inserendo tra i suoi collegamenti quello con Milano Orio al Serio che si aggiunge a Napoli, Genova, Catania, Torino e Bari, portando a 6 i collegamenti domestici con Olbia. Giuseppe Gentile ha dichiarato: "Per Air Italy i collegamenti con Olbia sono strategici perchè la nostra compagnia punta molto sulla Sardegna, sia per il traffico verso l'isola, che per quello verso il continente. Questi collegamenti sono solo il primo passo per un ulteriore sviluppo che puntiamo ad avere nel futuro ". Grande soddisfazione è stata espressa da Silvio Pippobello che ha affermato: "Siamo orgogliosi di annunciare che, nonostante il periodo di crisi, Air Italy consolida la sua presenza ad Olbia ed incrementa il numero delle frequenze diventando così il quarto vettore in ordine di traffico".


air02I collegamenti saranno operati in code share con Alitalia, nell'ottica dell'accordo di partnership strategica siglata da Air Italy in aprile. Ai cinque collegamenti già operati in passato, Air Italy aggiunge quindi il volo Milano Orio al Serio-Olbia. Nei week end di giugno e luglio e nel mese di agosto i residenti hanno a disposizione 5.000 posti a 49 euro one way tutto compreso per poter raggiungere le città italiane di Napoli, Milano/Bergamo, Torino, Catania, Bari e Genova. A regime ci saranno 38 collegamenti settimanali con un obiettivo di 70.000 passeggeri trasportati previsti quest'anno, contro i 55.000 del 2009.

 

 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.