Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Festa di San Simplicio: dalla Processione al Palio della Stella

Festa di San Simplicio: dalla Processione al Palio della Stella

E-mail Stampa PDF
simpliciohomeE' stata vinta dal fantino Giuseppe Piccinnu, portacolori del Comune di Berchidda, l'edizione 2010 del Palio della Stella che ha chiuso, a Olbia, i festeggiamenti in onore di San Simplicio. La manifestazione equestre ha attirato sul lungomare di viale Redipuglia migliaia di persone che hanno seguito con attenzione ed entusiasmo le corse dei cavalieri, rappresentanti di tutti i comuni della Provincia, e le esibizioni delle pariglie di Pattada, Oristano e Dorgali.


simplicio04Alle spalle del primo classificato Giuseppe Piccinnu, (premiato dal presidente della Provincia Pietrina Murrighile) si è piazzato Christian Pirrigheddu per il comune di Tempio, premiato dal sindaco di Olbia Gianni Giovannelli. Terzo, Marco Piga per il Comune di Budoni, quarto Gabriele Madau del comune di Loiri Porto San Paolo. Tutti e quattro hanno centrato una stella ma, a fare la differenza, sono stati i tempi. Suggestiva anche la cerimonia della benedizione dei cavalieri e dei cavalli che, prima del Palio, si è svolta sul sagrato della Basilica di San Simplicio. La devozione per il Santo Patrono di Olbia e della Gallura ieri, sabato 15 maggio, ha vissuto i momenti spiritualmente più intensi con la Messa celebrata dal vescovo Mons. Sebastiano Sanguinetti e la solenne processione. Una grande folla, in un trionfo di colori e fiori, ha partecipato al corteo che si è snodato lungo le vie della città con l'accompagnamento delle bande musicali Felicino Mibelli di Olbia e Bernardo Demuro di Berchidda, del Coro di Loiri e di 24 gruppi folk provenienti da tutta la Sardegna nei loro ammiratissimi costumi tradizionali. In processione anche le autorità civili e militari, i portatori di bandiere ex voto e di stendardi dei comitati religiosi invitati alla festa, le associazioni di volontariato e d'arma, la Confraternita di Santa Croce e un folto picchetto della Polizia Locale.


simplicio07Sul lungomare il Santo ha ricevuto l'omaggio floreale più suggestivo, lanciato dall'alto della scala a pioli dei Vigili del Fuoco. Ieri sera, gli stessi gruppi folk che hanno sfilato nella processione, si sono esibiti tra gli applausi, sul palco del Fausto Noce. Il maltempo e la pioggia battente, hanno invece penalizzato le manifestazioni di venerdì scorso; ridimensionata soprattutto la "Sagra delle cozze". Tanti ombrelli aperti, sempre al "Fausto Noce", anche al concerto di Mango. Decisamente più fortunato il numerosissimo pubblico, graziato dalle condizioni meteo, giovedì notte al live show dei Tazenda, presentato, come tutti gli altri eventi, da Mauro Orrù. E la pioggia ha "guastato" solo il finale dell'eccezionale concerto degli Istentales e dei Malinda Mai che, mercoledì notte, si sono esibiti al porto vecchio dopo gli spettacolari fuochi d'artificio. Quest'anno è stato promosso il primo concorso fotografico per la valorizzazione della tradizione religiosa di San Simplicio, ideato ed organizzato dall'associazione ArcheOlbia, presieduta da Durdica Bacciu, in collaborazione con il Comitato della festa e con il Comune di Olbia. Il concorso, sponsorizzato da Billa e Firinaiu, è aperto sia ai professionisti che agli amatori. Gli scatti, realizzati dal 12 al 16 maggio, per immortalare uno dei tanti momenti di "Sa festa manna de su mesu maju", devono essere inviati all'indirizzo mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , entro giovedì 20 maggio. Ogni partecipante potrà inviare un massimo di due immagini. La partecipazione al concorso è gratuita; a valutare le foto in gara sarà una giuria qualificata e oltre alla premiazione, consistente in targhe-ricordo, verrà allestita una mostra di tutte le foto in Piazza Mercato.

simplicio06 simplicio02
simplicio05 simplicio03
simplicio01 simplicio08








 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.