Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Arti Marziali “King of Fight - Sardinia Island”

Arti Marziali “King of Fight - Sardinia Island”

E-mail Stampa PDF
kinghomeDomenica 9 maggio, nella palestra comunale di via Nanni, si svolgerà X edizione dei Campionati Italiani Open. Il torneo, denominato Combat Festival "King of Fight - Sardinia Island" (gara nazionale interstile di : forme - difesa personale - combattimenti) è organizzato da Combat Hapkido Italia, guidata dal direttore tecnico nazionale M° Mario Rama, in collaborazione con il Kick Boxing Team di Mauro Ferris.


king01La manifestazione, presentata oggi in Municipio dagli organizzatori e dall'assessore allo Sport Angelo Cocciu, è patrocinata dal Comune di Olbia. I promotori del torneo, inserito nel circuito nazionale delle competizioni, hanno potuto contare sulla collaborazione della W.F.C. Italia presieduta da Franco Scorrano, e dell'ente C.S.A.IN.(Centri Sportivi Aziendali ed Industriali ). La gara, aperta a tutte le categorie, vedrà confrontarsi numerose squadre nazionali che hanno già dato la loro adesione. Una cinquantina saranno i combattenti di Taekwondo, Hapkido, Ju Jitsu, Aikido, Kick Boxing, Muay Thai, MMA e diverse altre discipline marziali, provenienti da molte regioni della penisola oltre che da tutta la Sardegna. Confermata la partecipazione del brasiliano Fabricio Nascimento campione di Vale Tudo, di Emiliano Lanci presidente della Combat League e di molte altre personalità dello sport. "Combatteranno con i nostri campioni professionisti - ha dichiarato il M° Mario Rama - come Riccardo Cocco e Theodor Iliè che si contenderanno il titolo più importante della serata nel torneo Gran Galà stile K1 che darà lustro alla manifestazione."


king02All'evento parteciperà il team del campione di Iglesias Alessandro Alias. Gala serale con i team nazionali di Mixed Martial Arts, il metodo di combattimento che sta spopolando negli Stati Unit. Spettacolo garantito anche con il Team Rama, guidato dai tecnici Giuseppe Origlio e Stefano Naldi, i team isolani di Stefano Portas, Giuseppe Muroni e Vito Spartà. Domenica mattina si inizierà alle ore 9.00 con la presentazione Tae Geuk Bambini del Team Rama Olbia. Seguiranno: la Gara di Forme Multistile, Rottura Tavolette, Tae Geuk e Combattimenti Semi Contact Juniores. Dalle ore 15 alle 21.00 si svolgerà la seconda parte della manifestazione che prevede il seguente programma: K-1 Light Rules; Top Team Mixed Martial Arts; Gran Gala'-K-1 Full; premiazioni degli istruttori. L'assessore Angelo Cocciu, oltre a complimentarsi con gli organizzatori, ha espresso la sua soddisfazione "per l'ottimo livello di tante manifestazioni sportive organizzate ad Olbia in questi ultimi anni".
 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.