Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Protocollo d’intesa tra il Comune e il Consorzio di Bonifica

Protocollo d’intesa tra il Comune e il Consorzio di Bonifica

E-mail Stampa PDF
protocollhomeSiglato oggi il Protocollo d'intesa tra il Comune di Olbia e il Consorzio di Bonifica della Gallura per la gestione delle opere di distribuzione dell' acqua grezza realizzate dal Comune di Olbia. All'incontro hanno partecipato il sindaco Gianni Giovannelli, l'assessore all'Urbanistica Marzio Altana, il dirigente del Settore Urbanistica ing. Antonello Zanda e il dott. Mario Orecchioni, Commissario Straordinario del Consorzio di Bonifica della Gallura. Insieme a lui: il Direttore Generale dott. Giosuè Brundu e il Direttore del Servizio ing. Federico Ferrarese Ceruti.


protocollo01"Il Consorzio di Bonifica della Gallura, nella località olbiese denominata "Ruinadas" - hanno spiegato i due tecnici - ha una propria condotta comiziale "L11" del diametro di 150 mm attraverso la quale, per mezzo di condotte private, vengono servite diverse utenze in un' area complessiva di circa 32 ettari. La crescente urbanizzazione, avvenuta negli anni in quell'area, ha creato diverse problematiche riconducibili per la maggior parte ad un difficile controllo delle utenze, dei consumi e soprattutto la garanzia di un corretto servizio. Da tempo grazie ad una preziosa sinergia tra i due Enti si sono studiate le soluzioni più opportune ed utili a favore dei cittadini ed utenti". "In questa ottica - hanno precisato il sindaco Giovannelli e l'assessore Altana - il Comune di Olbia con atti propri, ha realizzato le opere di urbanizzazione necessarie per il corretto sviluppo della località "Ruinadas", prevedendo fra l'altro, oltre alle condotte per uso potabile anche quelle per garantire l'uso dell'acqua grezza. E' facile comprendere che, attraverso questa corretta pianificazione e realizzazione delle opere di urbanizzazione nel territorio comunale si permette ai cittadini di usufruire dell'acqua diversa dal potabile per le diverse esigenze (giardini, prati, pulizie esterne varie etc.).


protocollo02Un uso corretto della risorsa permetterà inoltre un minor aggravio in termini di utilizzi dell'acqua potabile nei periodi di maggiore richiesta. Il Comune di Olbia ha in fase di realizzazione altri due interventi simili nelle località denominate S.Mariedda e lottizzazione Giovannelli. Successivamente alla loro realizzazione anch'essi verranno trasferiti in gestione al Consorzio di Bonifica della Gallura. "Per il futuro - ha aggiunto il Commissario Orecchioni - ci si augura di ripetere progetti simili anche presso altre amministrazioni locali che, attraverso opportune sinergie con il Consorzio di Bonifica della Gallura, determinino risultati utili per l'intera collettività." Iniziati anche i lavori per l'attuazione di un importante progetto che vede ancora il Consorzio di Bonifica della Gallura ed il Comune di Olbia. L'intervento è finalizzato al recupero delle acque reflue del nuovo depuratore di Olbia Sud il cui importo complessivo è di € 4.500.000,00.
 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.