Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Presentato il programma dei festeggiamenti in onore di San Simplicio

Presentato il programma dei festeggiamenti in onore di San Simplicio

E-mail Stampa PDF
sansimpliciohomeIllustrato in Municipio il programma dei festeggiamenti in onore di San Simplicio, organizzati dal Comitato con il sostegno economico del Comune di Olbia, Regione e Provincia. Alla conferenza stampa hanno partecipato il sindaco Giovannelli, l'assessore al Turismo Gian Piero Palitta, il presidente della Provincia Pietrina Murrighile, il presidente del Comitato Lucio Petta e il parroco Don Giovanni Debidda.


sansimplicio01L'edizione 2010 riserva una bella novità: il primo concorso fotografico per la valorizzazione della tradizione religiosa del Santo Patrono della Gallura, ideato ed organizzato dall'associazione ArcheOlbia (presieduta da Durdica Bacciu) in collaborazione con il Comitato della festa e con il Comune di Olbia. Il concorso, che si svolgerà dal 12 al 16 maggio, è aperto a professionisti e amatori in campo fotografico. Gli scatti, che dovranno immortalare uno dei tanti momenti di "Sa festa manna de su mesu maju", la festa più sentita dagli olbiesi, dovranno essere eseguiti nella settimana festiva e poi inviati all'indirizzo mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. entro, e non oltre, lunedì 17 maggio. Ogni partecipante potrà inviare un massimo di due immagini. La partecipazione al concorso è gratuita. A valutare le foto in gara sarà una giuria qualificata. Per ulteriori informazioni sul Concorso: visitare il profilo di Facebook di Archeolbia o chiamare il 345.6328150.


sansimplicio02Come sempre il calendario dei festeggiamenti comprende eventi sacri e profani che coinvolgeranno residenti e turisti dal 12 al 16 maggio. Si comincia mercoledì prossimo, alle ore 17.00 con il suggestivo raduno delle Bandiere ex voto che, accompagnate dalla Banda musicale "F. Mibelli", sfileranno sino alla sede del Comitato Festeggiamenti San Simplicio in via Piacenza n°7 (Trav. Via Andrea Doria). Al termine della cerimonia della benedizione delle medaglie, il corteo raggiungerà l'abitazione del Presidente del Comitato in via Lisbona n° 10 e qui verranno resi gli onori alla bandiera di San Simplicio. La sfilata proseguirà per la Basilica di San Simplicio dove, alle 19, sarà celebrata la Messa. Sempre il 12 maggio, alle 21.30, appuntamento con i tradizionali fuochi d'artificio sul lungomare di via Redipuglia.

sansimplicio04La serata si chiuderà alle 22,30 nella piazza del Comune con lo spettacolo musicale "Poetas", protagonisti: gli Istentales e i Malinda Mai. Giovedì 13 maggio, alle ore 19, Santa Messa nella Basilica di San Simplicio mentre, nella piazza antistante la chiesa, a partire dalle 21.30, ci sarà la gara con i poeti sardi Zizi, Masala e Mureddu accompagnati dal coro a tenores di Ula Tirso. Gran finale, dalle ore 22.00, con i Tazenda in concerto sul palco del "Fausto Noce". Venerdì 14 maggio, alle ore 18: sagra delle cozze, rigorosamente cucinate alla marinara, nell'area del "Fausto Noce". Alle 19, in Basilica, inizieranno i Vespri Solenni in onore di San Simplicio, patrono della Gallura, con l'accompagnamento del coro Amici del Canto Sardo di Sassari. Alle 22.30, sul palco del "Fausto Noce" si esibirà Mango. La giornata di sabato 15 maggio sarà animata sin dall'alba (ore 5,30) con la Diana per le vie della città e la Banda musicale cittadina "F. Mibelli" . Alle 9,30 in Piazza Martiri di Nassirya è prevista l'accoglienza e l'incontro del Vescovo Mons. Sebastiano Sanguinetti con il Comitato e la Banda "F. Mibelli". Il corteo raggiungerà la Basilica di San Simplicio. Alle 10.30, alla Marina di Olbia, prenderà il via la Regata del diportista, organizzata dall' Olbia Yacht Club, per cabinati a vela. Alle 11.30, nella Basilica San Simplicio, sarà officiata la solenne Messa Pontificale in onore del Santo Patrono, presieduta dal Vescovo Mons. Sebastiano Sanguinetti e concelebrata dai sacerdoti della Diocesi.


sansimplicio03 I canti liturgici saranno eseguiti dal coro Lorenzo Perosi di Olbia. Alle ore 13.30 prenderà il via la Prima prova della VIII regata della "Saurra", circuito zonale nello specchio acqueo del Golfo di Olbia. Alle 16.30, sul sagrato della Basilica, raduno dei gruppi folk che si esibiranno in attesa dell'inizio della solenne Processione il cui inizio è fissato alle ore 18. Ad accompagnarla saranno le bande musicali "F. Mibelli" di Olbia e "Bernardo Demuro" di Berchidda e i gruppi Folk di Aggius, Ala dei Sardi, Buddusò, Budoni, Calangianus, Cabras, Florinas, Giba, Lodè, Esporlatu, Quartucciu, Samugheo, Santa Teresa, San Teodoro, Sa Castanza, Sa Pedra Bianca, Posada, Lula, Monti, Olbia, Oschiri, Orgosolo, Padru, Tempio, Telti, Coro di Loiri, Coro Melchiorre Murenu di Macomer e l'orchestra popolare sarda diretta dal maestro Orlando Mascia. Seguirà la Santa Messa presieduta da Mons. Andrea Raffatellu, Vicario Generale della Diocesi Tempio-Ampurias. I canti liturgici saranno eseguiti dal Coro Melchiorre Murenu di Macomer. Alle ore 21.00 il palco del "Palco Fausto Noce" ospiterà la rassegna di canti e balli dei gruppi folk.


Domenica 16 maggio, alle ore 10.30: seconda prova della VIII regata della " Saurra" ; alle 16, nel sagrato della Basilica ci sarà la benedizione dei cavalli e dei cavalieri che, dalle ore 16.30, parteciperanno al 4°palio della Stella "San Simplicio" patrocinato dalla Provincia di Olbia -Tempio, in collaborazione con L'associazione "Lu Juali" di Luogosanto della Provincia Olbia-Tempio. Alle ore 19 verrà celebrata la Messa in Basilica mentre i festeggiamenti si concluderanno al "Fausto Noce", dalle ore 22 in poi, con lo spettacolo di varietà "Le Pupe e Carmine Faraco di Colorado (Pecchè)".
 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.