Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Balbacana Music Festival: la vittoria ai Dealma

Balbacana Music Festival: la vittoria ai Dealma

E-mail Stampa PDF
balbacanahomeNuove proposte e band conosciute. Il movimento che ruota attorno a Olbia e hinterland ha fatto sentire la sua voce a suon di chitarra, basso, batteria e sax. Il popolo rock ha trovato ospitalità a San Pantaleo per la prima edizione del Balbacana Music Festival, presentato dalla giornalista Stefania Costa e patrocinato dal Comune di Olbia.


balbacana03In dodici hanno partecipato alla manifestazione che per tre serate, dal 28 al 30 aprile scorsi, ha saputo regalare emozioni, energia e buona musica. Al Balbacana Music Festival, organizzato dalla famiglia Pala, titolari dell'omonima struttura, dal gestore Christian Dentis e dal Dj Gianni Berardini, è stato il rock a fare da padrone. Alternativo, emotivo, pop, sperimentale, melodic metal core. Le band in gara, dieci più una solista pop e un duo di chitarra acustica, si sono sfidate per aggiudicarsi il placet della giuria tecnica composta da musicisti, ideatori di festival e giornalisti. Al primo posto si sono classificati i Dealma, una band olbiese che, dopo il successo conquistato al Festival Olbia Rock di Stefano Biancu, ha saputo farsi apprezzare in concorsi nazionali importanti come il Mei Fest di Faenza.


balbacana02Ai Dealma, premiati dall'ospite d'onore della finalissima nonché membro d'eccezione della giuria, il talentuoso Giuseppe Masia, è andata la coppa contenente l'assegno da 1,500euro. Sul secondo gradino del podio è arrivata la potenza degli Hangover, band grintosa che ha saputo impressionare la giuria per il contrasto di voci; per loro 500 euro. Infine, a conquistare la medaglia di bronzo con annessa cena all'eccellente ristorante Balbacana sono stati "Il palco della musica", un gruppo decisamente emozionante proveniente da La Maddalena. Quarti a pari merito gli altri gruppi: Inspiral, Manetha, la solista sassarese Graziella Lintas, i Kracatoa, i Counter Fight e il duo di chitarra acustica formato dalle gemelle Simona e Serena.


balbacana01Il Festival di San Pantaleo è stata l'occasione per rimarcare la necessità di trovare nuovi spazi per i musicisti locali e per chi ha ancora la voglia, nonostante le difficoltà, di organizzare simili manifestazioni. Alla serata finale ha preso parte l'assessore alla Cultura e Spettacolo del Comune di Olbia, Vanni Sanna che, oltre a complimentarsi con gli organizzatori del festival, si è impegnato a trovare, assieme alla Giunta e al sindaco Gianni Giovannelli, un luogo adatto ad ospitare le band locali. Un universo, quello della musica, che troverà espressione anche nelle prossime edizioni del Balbacana Music Festival.
 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.