Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Presentata la 3^ Prova del Campionato Sardo Enduro e Minienduro

Presentata la 3^ Prova del Campionato Sardo Enduro e Minienduro

E-mail Stampa PDF
endurohomePresentata oggi in Municipio la 3^ Prova del Campionato Sardo Enduro e Minienduro - 4° Trofeo Città di Olbia, fissata per i prossimi 24 e 25 aprile. Alla conferenza stampa hanno partecipato il sindaco Gianni Giovannelli e l'assessore allo Sport Angelo Cocciu. Il programma della gara, patrocinata dal Comune di Olbia, è stato illustrato da Alessandro Marzi, presidente del Motoclub Gallura Off&Road che ha organizzato la manifestazione.


enduro01Lo spettacolo è garantito e, quest'anno, coinvolgerà anche l'area del Porto Vecchio, a ridosso del centro storico. Al Molo Brin, infatti, si raduneranno 120 piloti con le loro moto, già dal pomeriggio di sabato 24 aprile. Qui, grazie alla disponibilità dell'Autorità Portuale e della Capitaneria di Porto, verrà allestito il "parco chiuso" e si svolgeranno le operazioni preliminari e le verifiche tecniche. Domenica 25 aprile, dalle ore 8:00, cominceranno le partenze dei piloti (2 ogni minuto) verso il comprensorio di Monte Pino gestito dall'Ente Foreste Sardegna che, tramite il Servizio Territoriale di Tempio, ha concesso il via libera alla manifestazione. In questo spettacolare scenario, si correrà l'intera gara, composta da 3 anelli da 35km, che ruoteranno intorno a una zona verde di impareggiabile bellezza quale è Monte Pino.


enduro02La prima prova cronometrata, denominata "Fettucciato", si terrà nella vicina località di Muddizza Piana, facilmente raggiungibile dalla Provinciale per Tempio mentre la seconda prova, denominata "Linea", si svolgerà in località La Maghioni, raggiungibile con veicoli fuoristrada dallo sterrato "Austinacciu-Plebi". Gli organizzatori della gara e l'assessore Angelo Cocciu hanno messo in risalto la grande qualità enduristica dei percorsi che, nel caso specifico, sono incastonati in un contesto naturalistico e paesaggistico particolarmente attrattivo. "La 3^ Prova del Campionato Sardo - ha ricordato l'assessore Cocciu - è nata dalla passione di alcuni amici per questo sport e questa terra. La Sardegna, più di molte altre regioni, si presta a tale scopo per la varietà e la bellezza dei percorsi off-road ancora intatti e non vincolati, la rinomata ospitalità e l'eccellente patrimonio enogastronomico". Per specifica scelta della Federazione Motociclistica Italiana, che ha tra i suoi affiliati il Motoclub Gallura Off&Road, verranno eseguite delle prove fonometriche durante lo svolgimento della manifestazione. Saranno inoltre autorizzati solo motocicli con pneumatici omologati F.I.M. appositamente studiati nella forma e nella profondità dei tasselli per ridurre al minimo l'impronta a terra. I concorrenti transiteranno sul percorso di gara uno per volta attenendosi alle norme del codice della strada ad una velocità media di 35 km/h ad eccezione dei tratti cronometrati denominati Prova Speciale che verranno opportunamente segnalati e chiusi al traffico con il supporto della Protezione Civile e dei soci del Moto Club Gallura Off&Road. L'organizzazione, che conta oltre 60 iscritti di cui 24 licenziati agonisti e numerosi supporter, gestirà in maniera impeccabile il fattore sicurezza con pickup per il soccorso mezzi e ogni genere di indicazione dei tragitti in maniera tale da evitare il rischio per i partecipanti di perdersi o sconfinare in percorsi privati o non autorizzati. Tra i piloti in gara, provenienti da tutta la Sardegna, c'è anche l'olbiese Davide Decandia, pluricampione sardo di Enduro. Nell'ambito della manifestazione è prevista la prova del Campionato Sardo di Minienduro (in gara ci saranno 40 giovanissimi centauri dagli 8 ai 13 anni) per far crescere le nuove leve di questa emozionante disciplina. All'incontro con i giornalisti hanno partecipato anche Giacomo Concu e Sergio Pinna del Moto Club Gallura Off&Road e Valeria Piro dell'Autorità Portuale.

 

 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.