Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Berlino – Fiera Internazionale del Turismo

Berlino – Fiera Internazionale del Turismo

E-mail Stampa PDF
berlinohomeLo stand del Comune di Olbia ha suscitato grande interesse alla ITB di Berlino, una delle Fiere Internazionali del Turismo più importanti a livello mondiale. Significativi i numeri della prestigiosa rassegna: 110.000 metri quadri di superficie con 187 paesi e regioni, di cui il 42% di operatori esteri, 12.000 espositori e 180.000 visitatori. Continuo e rilevante il flusso degli operatori e dei curiosi nell'elegante ed ampio stand della città di Olbia all'interno del Padiglione Italia. .


berlino02La sua realizzazione è stata curata dalla "Nautilus" di Lucialda Lombardi che, da qualche anno, prima con Vanni Sanna e ora con Gian Piero Palitta, collabora con l'assessorato comunale al Turismo nell'organizzazione delle principali fiere di settore. Il bilancio, più che positivo, alla presenza del sindaco Gianni Giovannelli, è stato tracciato stamattina in Municipio dall'assessore al Turismo Gian Piero Palitta, dal presidente della 5^ Commissione consiliare Angelo Pagano e da Lucialda Lombardi. Interessante una sua valutazione: "Anno dopo anno, la città di Olbia sta acquisendo un'immagine sempre più apprezzata anche attraverso il consolidamento della sua presenza nelle Fiere del Turismo più qualificate. Nel caso particolare della ITB di Berlino, proprio questa nostra continuità nella partecipazione rappresenta un valore aggiunto sia per gli operatori del settore che per i visitatori. Quest'anno sono stata particolarmente colpita dalla varietà e dalla qualità dei contatti". Molto richiesto tutto il materiale informativo, compresi i 500 cd contenenti l'elenco di tutte le attività ricettive presenti nel territorio olbiese con i relativi siti web. Oltre ai rappresentanti istituzionali e della "Nautilus", alla trasferta berlinese hanno partecipato circa venti operatori locali.


berlino03Sono stati cinque giorni di intenso lavoro, contatti allacciati o consolidati, incontri mirati e pubbliche relazioni ad alto livello. "Hier komt di welt " (Qui arriva il mondo) è lo slogan dell'ITB di Berlino. E la Gallura c'era. Lo ha ribadito l'assessore Palitta ricordando una visita particolarmente gradita: "Non potevo non fare un salto al vostro padiglione - ha detto il presidente dell'Enit, Matteo Marzotto - la Gallura dove ho passato la mia infanzia ha da sempre un posto particolare nel mio cuore". Per Fabrizio Palazzari, giovane e attivo presidente di "Sardische Kulturzentrum", l'importante circolo dei sardi di Berlino, Olbia e la Gallura, sono senza dubbio "la perla del Mediterraneo". Assaggi indubbiamente apprezzati quelli offerti da Giuliano Lenzini, ideatore di "Vinisole" con "Le strade del Vino" nel corso dell'incontro con i giornalisti e i numerosi ospiti presenti alla serata del gusto gallurese. Tanti applausi e richieste di bis per l'esibizione del gruppo Folk Olbiese guidato da Ines Pinducciu che, con lo Scottis, danza di coppia tipica della Gallura, ha conquistato il pubblico. Per Maria Luisa Addis, Francesca Deledda e Laura Curreli dell'Istituto Tecnico Commerciale e per il Turismo "Dionigi Panedda" di Olbia, partecipare alla ITB di Berlino, è stato molto positivo. E, per 4 giorni, hanno risposto in un perfetto tedesco, alle tante domande dei numerosi curiosi che hanno affollato lo stand targato Olbia. Per la professoressa Anna Grazia Russu che, in qualità di "chaperon" le ha seguite attentamente, le tre ragazze, presenti anche alle Fiere di Londra e Milano, hanno giudicato l'esperienza di Berlino quella più entusiasmante.
 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.