Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Domenica e lunedì all’Expo per “L’8tto Donna”

Domenica e lunedì all’Expo per “L’8tto Donna”

E-mail Stampa PDF
8marzohomeHa tutte le carte in regola per bissare il successo dello scorso anno "L'8tto Donna", due giorni insieme per le donne, che si terrà presso la sala congressi dell'Expo di Olbia, domenica e lunedì prossimi.


8marzo02Il Centro antiviolenza Prospettiva Donna (tel.0789-27466), presieduto da Patrizia Desole, insieme all'Associazione Genesy, ha organizzato una manifestazione che coinvolgerà numerosi artisti, giornalisti, medici, studiosi e operatori del settore. Oltre ai momenti d'incontro, alle conferenze e ai dibattiti, uno spazio importante sarà riservato alle testimonianze dirette delle donne vittime di violenza. Stamattina il programma della due giorni è stato illustrato da Patrizia Desole nella sede olbiese di "Prospettiva Donna". Domenica 7 marzo alle ore 17.00 si apriranno i lavori con la regia di Genesio Pistidda e, dopo i saluti dei rappresentanti delle istituzioni, è prevista la proiezione di un video con intervista a Paolo Fresu, testimonial dell'evento. Seguirà l'intervento di Pierangelo Sanna, regista e attore, che leggerà "Supplica a mia madre" tratto dal testo di Pier Paolo Pasolini. Inizierà quindi il convegno intitolato "La violenza di genere - I gesti delle donne- Le parole degli uomini". Patrizia Desole, presidente dell'Associazione Prospettiva Donna introdurrà e coordinerà i tre relatori: Alessio Miceli (presidente Maschile Plurale), Alina Harja (corrispondente in Italia per la TV Realitatea) e Franca Battelli (presidente Associazione Punto Donna Onlus - Macomer).


8marzoLa scrittrice Susanna Trossero animerà un momento particolarmente significativo, non a caso denominato "Voci di donne in fuga", dedicato ai racconti delle ospiti della casa protetta aperta a Olbia lo scorso ottobre grazie a un progetto presentato dall'Associazione Prospettiva Donna con il supporto dei Servizi Sociali del Comune di Olbia, accolto e finanziato dalla Regione Sardegna con un contributo di 180mila euro. Gli attori Carlo Valle e Pierangelo Sanna daranno voce alle testimonianze delle donne; in programma anche la lettura di "Tre madri" tratto dall'omonimo testo di Fabrizio De Andrè. L'accompagnamento musicale sarà curato dai chitarristi Alessandro Muzzu e Cristian Raimondi. La giornata di domenica si concluderà con l'esibizione della ballerina Vrànkova Jaguse. Lunedì 8 marzo, alle ore 17.00, i lavori prenderanno il via con un convegno intitolato "Il corpo delle donne - La manipolazione dei media - Disturbi alimentari".


8marzo01Il primo intervento in "scaletta" è quello di Mara Rotundi, presidente dell'associazione Genesy. Seguiranno le relazioni di esperti qualificati come Daniela Degortes (Psicoterapeuta Centro Regionale per i Disturbi del Comportamento Alimentare - Dipartimento di Neuroscienze- Università di Padova); Maddalena Mannu ((Psicoterapeuta SERD ASL. n. 2 Olbia); Maria Delogu ((Docente di Lettere Istituto Tecnico Industriale di Oristano - Scuola Polo per le Politiche di Genere - Associazione Onlus Timbora). Verrà anche proiettato il video "Il corpo delle donne" della giornalista Lorella Zanardo mentre uno spot di genere sarà presentato dalla classe III C dell'Istituto Tecnico Panedda di Olbia. Si preannuncia molto originale il laboratorio di creazione abiti frutto della collaborazione sviluppata tra Prospettiva Donna e Genesi. L'artista Genesio Pistidda è autore di un'installazione scultorea, l'albero-linfa, che sarà posizionata all'ingresso dell'Expo.
 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.