Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Presentato il programma del Carnevale olbiese 2010

Presentato il programma del Carnevale olbiese 2010

E-mail Stampa PDF
carnevalehomeMaggiore attenzione per i giovani e una più forte apertura verso la città caratterizzano la programmazione de Su Carrasegare Olbiesu 2010, organizzato per il nono anno consecutivo dall'Associazione Amici del Carnevale. Quest'anno la sei giorni si dividerà tra l'ormai storica Piazza Crispi e la nuovissima Piazza Mercato. Il calendario, ricco e variegato, unisce tradizione e novità, come ha spiegato Stefano Canu, presedente dell'Associazione Amici del Carnevale olbiese:


carnevale01"I giovani sono l'anima del carnevale, quest'anno abbiamo deciso di avvicinarci a loro, coinvolgendoli nell'organizzazione e negli spettacoli musicali. La nostra associazione è composta da amici che amano il carnevale e vorrebbero trasmettere la loro passione alle nuove generazioni. Solo così riusciremo a far crescere sempre di più questa manifestazione che, malgrado l'impegno e la fatica, ci riempie di soddisfazione vista la grande partecipazione dei nostri concittadini a tutti gli eventi." Quest'anno, con la collaborazione dei professori del Liceo Artistico, è stato bandito un concorso per la creazione del logo ufficiale dell'Associazione Amici del Carnevale olbiese. Inoltre, i rappresentanti di tutti gli istituti superiori della città sono stati invitati a far parte della giuria che valuterà i carri allegorici. Su Carrasegare Olbiesu è concretamente sostenuto dall'amministrazione comunale, rappresentata oggi in conferenza stampa dal sindaco Gianni Giovannelli e dagli assessori Giampiero Palitta e Vanni Sanna. Annunciato anche il contributo della Provincia Olbia-Tempio. Il programma è stato illustrato dal segretario Miuccio Demontis e dal direttore artistico Ciro Amendola. I festeggiamenti prenderanno il via giovedì grasso, 11 febbraio, alle ore 18, col raduno delle maschere in piazza Crispi per la tradizionale favata, accaompagnata da musica e balli al ritmo di Tore Nieddu & friends. Sabato 13 febbraio, da partire dalle ore 15,30, si svolgerà la "Festa dei bambini", per la prima volta in Piazza Mercato.


carnevale02In programma la degustazione di frittelle, giochi per le piccole maschere e la distribuzione di tante sorprese. Ai più piccoli sarà dedicato l'esilarante spettacolo del pagliaccio Parapà. La serata proseguirà sino a tarda sera con la musica di giovani band locali (i Lyrikris, i Three Pigs Trip, i Dealma e gli Eskimada). Un assaggio della grande sfilata di martedì grasso lo si potrà gustare domenica, 14 febbraio. Dalla piazza del Comune, alle ore 15.30, prenderà il via la minisfilata dedicata ai bambini in maschera. Il corteo dei piccoli, preceduto dalla Banda Città di Olbia, sfilerà per corso Umberto e via Sassari con l'arrivo in piazza Mercato per le ore 17. Ad aspettare il gruppo ci saranno i maestri della pasticceria Dessena che daranno vita all'ormai storica "Frittellata in piazza": oltre 50.000 le frittelle che verranno distribuite a grandi e piccini. Sul palcoscenico di piazza Mercato, intorno alle 18, saranno di scena i ballerini e i cantanti del travolgente Channel Show. Il clou dei festeggiamenti è fissato per martedì 16 febbraio; alle ore 14 è previsto il raduno dei carri allegorici in via Escrivà, dietro il palazzo della Provincia. Come ogni anno i maestri della cartapesta hanno dato spazio alla fantasia con gli immancabili cartoon, la satira politica e il "Re Indattaraiu" in omaggio alla prelibata cozza di Olbia.


carnevale03Alla sfilata parteciperanno anche i Mascadores di Padru. Il corteo delle maschere sfilerà per via Principe Umberto, Corso Umberto, via Mameli, via Roma, per poi arrivare, subito dopo la rotatoria, in via Redipuglia e Piazza Crispi. I festeggiamenti proseguiranno nella piazza con la musica latino-americana dei "Clacson". Anche quest'anno l'Associazione di via Torino ha organizzato una serata che si inserisce all'interno della tre giorni organizzata dall'Opera Federativa Trasporto Ammalati Lourdes (OFTAL). Venerdì 19 febbraio, nella sala congressi del Geovillage Hotel (già Melià) ci saranno giochi, musica, balli e una frittellata a cui prenderanno parte bambini e disabili provenienti da tutta l'Isola. Prevista anche la partecipazione del vescovo della diocesi di Tempio Ampurias, monsignor Sebastiano Sanguinetti. Gran finale con la festa della Pentolaccia, in programma per sabato 20 febbraio: dalle ore 16, in piazza Mercato musica e tanto divertimento in compagnia dei "Todo Ritmo". Durante la serata verranno premiati i carri allegorici e gli studenti dell'Artistico che hanno partecipato al concorso. Per maggiori informazioni sui carri allegorici è possibile rivolgersi agli amici del Carnevale olbiese, nella sede dell'associazione di via Torino, oppure contattare telefonicamente l'associazione al numero 0789/25680. Le iscrizioni dei giganti di cartapesta rimarranno aperte sino al 13 febbraio.

 

 

 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.