Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Olbia capitale mondiale della danza

Olbia capitale mondiale della danza

E-mail Stampa PDF
maviohome"Il sipario della danza mondiale si alza sulla Gallura grazie ad un evento importantissimo che siamo riusciti a strappare a molte altre città candidate". Lo ha dichiarato l'assessore alla Cultura Vanni Sanna presentando la prima fase della Coppa del Mondo di Danza (World Dance Cup Competition), la cui direzione artistica è affidata a Marit Bech e Mavi Careddu.


mavio1Si parte sabato 6 febbraio, alle ore 20.30, al Geopalace di Olbia con le qualificazioni nazionali che proseguiranno anche domenica, a partire dalle 15.30, sempre al Geopalace; presentatore: Mauro Orrù. La seconda fase si svolgerà dal 30 giugno al 4 luglio prossimi, con la finale della Dance World Cup Competition che porterà in Gallura circa 3.000 persone. Al mattino e al pomeriggio le esibizioni si terrano nel teatro di Arzachena mentre le serate avranno come scenario l'anfiteatro di Porto Rotondo. Seguirà, dal 6 al 10 luglio, la Vetrina Coreografica di Danza Città di Olbia, organizzata e diretta da Mavi Careddu. Alle selezioni di sabato e domenica prossimi parteciperano più di 800 concorrenti che sbarcheranno in Gallura accompagnati da familiari, supporter e tecnici. L'assessore Sanna ha espresso orgoglio e soddisfazione per "un evento nato da un incontro casuale avvenuto due anni fa, una proposta lanciata alla responsabile della manifestazione, un primo accordo, una visita ad Olbia ed alle sue strutture, e il si definitivo".


mavi03 La professionalità e i preziosi contatti di Mavi Careddu sono stati determinanti per concretizzare il progetto e l'impegno assunto a suo tempo dal sindaco Giovannelli e dagli assessori allora responsabili, Vanni Sanna al turismo e Giovanni Cassitta alla Cultura. "Finalmente si è usciti dagli sterili schemi dei campanili - ha rimarcato il sindaco di Arzachena Piero Filigheddu - e due importanti centri della Gallura agiscono in simbiosi per un evento mondiale che interessa tutto il territorio. Speriamo che anche gli sponsor capiscano la portata di questa manifestazione". Nato in Germania nel 1983 il concorso passa in rassegna artisti che provengono da molte nazioni; tra queste: Francia, Inghilterra, Spagna, Grecia, Svizzera, Austria, Polonia, Danimarca, Estonia, Russia, Cina, Moldavia, Ucraina, Israele, Nigeria, Messico, Canada, Lettonia, Giappone e Uzbekistan. La sede del Mondiale viene decisa da un Comitato Internazionale con un anticipo di 2 anni.


mavi021Nel 2008 il Mondiale si è svolto a Vancouver, Canada. Nel 2009 a Jersey (Regno Unito) per poi trasferirsi a Olbia nel 2010. Nel 2011 il Mondiale si terrà in Giappone. Lo scorso anno, al Mondiale di Jersey, fu proprio il gruppo Folk di Olbia a conquistare la medaglia d'oro nella classe Open Class Group National and Folklore Dance. Sarà una severa giuria internazionale (composta per regolamento da giudici di nazionalità diversa da quella della nazione ospitante) che avrà l'arduo compito di scegliere. Solo i primi tre classificati per categoria infatti, accedono alla finale mondiale di luglio. Membri di giuria: il ballerino e coreografo francese Andrè Codjovic; il ballerino e coreografo spagnolo Marc Aurelio Goudin; la ballerina e coreografa ucraina Yulya Nykyt Chuk.
 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.