Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Dai numeri della lotteria agli eventi collaterali del Capodanno olbiese

Dai numeri della lotteria agli eventi collaterali del Capodanno olbiese

E-mail Stampa PDF
homeOggi, in Municipio, alla presenza del sindaco Gianni Giovannelli, del dott. Dino Ragaglia e del presidente del Consorzio Centro Città Angelo Pagano, si è proceduto all'estrazione dei 3 numeri che si aggiudicano i premi in palio della Lotteria di Capodanno. Questi i numeri estratti:

 

Primo Premio 5 6 0 4 (Automobile)
Secondo Premio 5 4 4 4 (Ciclomotore)
Terzo Premio 4 1 8 5 ( Viaggio Sharm el Sheik per 2 persone)

I fortunati possessori dei biglietti elencati sono pregati di contattare R&G music STAFF riferimento: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 

04Con l'atteso concerto di Marino Derosas che si esibirà il 6 gennaio, alle ore 18.00, al Museo Archeologico, si concluderanno le manifestazioni organizzate o sostenute dal Comune di Olbia, culminate nel grande show di Laura Pausini la notte di Capodanno. Nella stessa serata, su un altro palco, sempre allestito al Molo Brin, sono stati premiati quattro giovani olbiesi meritevoli e talentuosi. Grazie a questa nuova ed originale iniziativa, "firmata" da Gabriele Dettori e Adriana Attardi, patrocinata dall'amministrazione comunale e dalla Confcommercio di Olbia, targhe ricordo e borse di studio, per un valore di 500 euro ciascuna, sono state consegnate al ricercatore Andrea Campesi, a Fiorella Isoni (Miss Sardegna e finalista a Miss Italia), e alle due ballerine Eleonora Peduzzi e Diletta Antolini. Il calendario degli eventi collaterali al Capodanno olbiese ha proposto momenti culturali e d'intrattenimento, a cominciare dalla performance di teatro, musica e immagini, intitolata "Amori in altri luoghi".

 

 

03 Il pubblico che ha affollato il foyer del Museo è stato conquistato dalle immagini (tutte realizzate a Olbia, dall'ospedale alle scuole, fino allo stabilimento della As do Mar) di Mauro Mendula e Fabrizio Eretta. Molto apprezzati anche i testi di Marco Martinini e le musiche di Mauro Mibelli, in tandem con Beppe Albanese alle percussioni e Giovanni Sanna Passino alla tromba. Il tema è l'Amore, sviluppato in tutte le sue manifestazioni, da quello sensuale a quello più propriamente mistico-intellettuale, passando per quello materno o filiale e così via.

 

 

01Sono tutte storie che "non concludono" lasciando la scena aperta alla musica ed alla fantasia dello spettatore. Grande successo, nei giorni scorsi, anche per l'esibizione di Beppe Dettori, la voce dei Tazenda, che ha portato in scena, sempre al Museo, il suo progetto "Kapajanca". una raccolta di canzoni nel dialetto di Stintino, paese originario dell'artista. Stessa location, tutto esaurito e tanti applausi per Gabriele Deiana e Giancarlo Bianchetti, protagonisti di "Jazzin'Olbia", arrivata alla sua quarta edizione. I due chitarristi hanno proposto composizioni originali e alcuni standard del repertorio brasiliano.

 

 

02La collaborazione tra Deiana e Bianchetti risale al '96, quando parteciparono entrambi al disco "Ogum" di Zedoardo Martins. In questi anni Deiana si è distinto in vari concorsi, mentre Bianchetti è noto per essere stato il chitarrista di Vinicio Capossela. Serata dedicata allo disco-music, invece, quella che ha visto sul palco, montato sul lungomare davanti al Municipio, gli Adika Pongo, la band italiana, fondata nel 1994 da Niccolò Fabi, che vanta una serie di collaborazioni con artisti italiani e stranieri, quali Lionel Ritchie e Mike Francis.

 

 

05Intanto fervono i preparativi per la Befana di Gregorio al suo 24° compleanno. Il tradizionale appuntamento con la Festa del bambino prevede due giorni di musica, giochi e divertimenti. Il Comitato di quartiere di Gregorio, guidato dal presidente Tonino Usai e dal direttore artistico Mario Pischedda, ha illustrato il programma della manifestazione. Si comincia martedì 5 gennaio al Blu Marine, in zona industriale. Anche quest'anno la festa parte alle 10.30 con il concorso di disegno per i bambini delle scuole materne ed elementari, premi per i migliori e doni per tutti i partecipanti. I primi appuntamenti con lo spettacolo saranno nel pomeriggio. Alle 16.30 da Sant'Antioco arriverà in città Chiara Vigo, la regina del bisso marino, che ancora oggi tesse la seta di mare. A seguire sul palco salirà il mago Andrea Fratellini con il suo pupazzo"zio Tore". Poi sarà il turno della soprano Ilaria Fioranti, mentre col varietà dell'Art Ballet School di Jimmy Ledda calerà il sipario sulla prima giornata della festa. Come da tradizione, la mattinata del 6 gennaio si aprirà con la Messa cantata dal coro polifonico. Alle 12.30 poi l'appuntamento più atteso dell'intera kermesse per bambini: l'arrivo della Befana, che distribuirà oltre 2500 calze e doni a tutti i piccoli presenti. Nel pomeriggio ancora spettacoli con Franco Chessa, Stefano Belloni e Remigio, che proporranno giochi e premi. Alle 17.30 il consueto appuntamento con i "Dilettanti allo sbaraglio" di Mario Pischedda e Umberto Belloni, che vedrà in scena imitatori, cantanti, cabarettisti, poeti e ballerini alle prime armi. Alle 19 il concerto di Maria Giovanna Cherchi, mentre alle 21 la fisarmonica di Gianfranco Salis darà appuntamento all'edizione 2011. Prima, però, si terrà l'estrazione dei biglietti della lotteria, la maggiore fonte di sostentamento della festa insieme agli sponsor privati e al Comune di Olbia.

 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.