Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Solidarietà e spettacolo per Fabrizio Pinna

Solidarietà e spettacolo per Fabrizio Pinna

E-mail Stampa PDF
profabriziohomeSabato pomeriggio l'iniziativa di beneficenza "Tanta festa per un viaggio di solidarietà" ha riunito nella piazzetta coperta dell'Auchan un pubblico numeroso, attento e sensibile al problema del piccolo Fabrizio Pinna.


profabrizio01Lo spettacolo, presentato da Luca Gentilini, è stato organizzato dall'Agenzia Equipe in collaborazione con Gallerie Auchan Olbia, il Comune di Olbia, il Comitato solidale Pro Fabrizio e il Centro Musica. Il prestigiatore-ventriloquo- illusionista Andrea Fratellini ha incantato tutti con il suo intrattenimento magico. Le sorprendenti apparizioni di colombe, palline e pesciolini rossi si sono alternate agli irresistibili dialoghi con un pupazzo portato in scena da Fratellini. Davvero notevole la sua arte di emettere suoni e parole senza muovere labbra e muscoli facciali creando appunto l'illusione che sia il fantoccio a parlare e cantare.


profabrizio02Molto applaudito e coinvolgente anche l'esilarante show del cabarettista Giuseppe Masia che ha regalato momenti di grande allegria alle persone di tutte le età che hanno affollato la piazzetta. Alla festa per Fabrizio hanno partecipato, tra gli altri, il sindaco di Olbia Gianni Giovannelli, l'assessore Tiziano Pinna e il presidente della Provincia Pietrina Murrighile. La serata è stata allietata anche dalle squisite torte preparate dalle mamme dei compagni di classe e degli amici di Fabrizio. La vendita dei dolci ha contribuito notevolmente alla raccolta fondi, quantificata in circa 2mila euro.


profabrizio03Fabrizio ha soli undici anni, tanti sogni da realizzare e un nemico da combattere: l'atassia, una patologia rara e invalidante che lo costringe a stare in sedia a rotelle nonostante la sua giovane età. La sua è una battaglia dura e impegnativa che richiede l'attenzione e il concreto sostegno di tutti. La mamma di Fabrizio, una donna dolce e tenace, sta lottando insieme a suo figlio, pieno di interessi e voglia di vivere, contro questa malattia che richiede viaggi continui in centri specializzati in Italia e all'estero, ricerche e cure costosissime. Nel sito web a lui dedicato (www.profabrizio.eu) troverete la sua storia e tutti gli estremi per le donazioni. I fondi raccolti durante la manifestazione, non a caso intitolata "Tanta festa per un viaggio di solidarietà", serviranno a finanziare un altro viaggio della speranza, questa volta in un centro specializzato di Parigi.
 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.