Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Sabato 28 novembre: Giornata Nazionale della Colletta Alimentare

Sabato 28 novembre: Giornata Nazionale della Colletta Alimentare

E-mail Stampa PDF
bancoalimentarehome"Un semplice gesto di carità: condividere la propria spesa". Per il tredicesimo anno la Fondazione Banco Alimentare Onlus organizza in tutta Italia la Giornata della Colletta Alimentare.
bancoalimentare01Nella sola Sardegna circa 1000 volontari (oltre 100.000 in tutta Italia) consegneranno all'ingresso dei supermercati una busta per la spesa della solidarietà da riempire con i prodotti suggeriti: olio, omogeneizzati, prodotti per l'infanzia, tonno e carne in scatola, pelati e legumi. I supermercati che aderiscono all'iniziativa fanno parte delle maggiori catene della grande distribuzione. Nella Giornata della Colletta 2008 sono stati raccolti in Sardegna, presso 70 supermercati, 90.000 Kg di prodotti alimentari non deperibili. In Gallura i 26.500 kg di generi alimentari raccolti sono stati subito distribuiti agli Enti e Associazioni caritative. Nella nostra regione la Colletta 2009 si svolgerà presso oltre 70 punti vendita. In Gallura, oltre ai 7 punti vendita di Olbia si aggiungeranno quelli di Calangianus, Luras, Tempio, La Maddalena.
bancoalimentare02La Giornata Nazionale della Colletta Alimentare è resa possibile grazie alla collaborazione con l'Associazione Nazionale Alpini e la Società San Vincenzo De Paoli, e gode dell'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica nonché del patrocinio del Segretariato Sociale della Rai e della Giornata Mondiale dell'Alimentazione. Poste italiane metterà a disposizione in ogni provincia italiana dei mezzi per il trasporto dei generi alimentari dai supermercati al magazzino di raccolta. Nei 70 punti vendita si alterneranno circa 1000 volontari provenienti da esperienze diverse: Scout AGESCI e CNGEI, Croce Rossa, Movimento di Comunione e Liberazione, Protezione Civile e tanti altri, studenti ed adulti desiderosi di partecipare a questo grande gesto di carità. I generi alimentari raccolti, inscatolati per tipologia, immagazzinati a Sassari (Banco di riferimento per il Nord Sardegna), saranno distribuiti agli enti/associazioni della nostra regione. Anche quest'anno, per introdurre al significato della Colletta Alimentare, viene proposta una frase che sottolinea il valore educativo dell'iniziativa: "La confusione e lo smarrimento, in questo tempo di crisi, sembrano diventati lo stato d'animo più diffuso tra la gente. Imbattersi, però, in volti lieti e grati, per la sorpresa di essere voluti bene, scatena un desiderio e un interesse che trascinano fuori dal cinismo e dalla disperazione. Per questo anche quest'anno proponiamo di partecipare alla Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, perché anche un solo gesto di carità cristiana, come condividere la spesa con i più poveri, introduce nella società un soggetto nuovo, capace di vera solidarietà e condivisione del destino dei nostri fratelli uomini".
 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.