Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Più facile accedere alla spiaggia di Pittulongu
E-mail Stampa PDF

Più facile accedere alla spiaggia di Pittulongu

L’Assessore all’Ambiente Giovanna Spano comunica che, al fine di rendere realmente ‘libero’ l’accesso alle spiagge, nella fattispecie quella di Pittulongu, è stata posizionata una rampa, con annesse passerelle, per facilitare la discesa sul litorale, in corrispondenza della torretta di salvamento comunale.

Presso la stessa postazione è inoltre a disposizione di chiunque ne avesse necessità, una sedia J.O.B. che offre la possibilità alle persone diversamente abili, sia di transitare sulla spiaggia, sia di poter fare il bagno. Il servizio è garantito grazie alla gentile collaborazione della ditta A.S.D. Turistica & Culturale Sardegna Infinita, che cura, per conto del Comune, il servizio di salvamento presso la spiaggia di Pittulongu.

Questo servizio interessa la spiaggia di Pittulongu, che è una località facilmente raggiungibile con i mezzi di trasporto, ed anche una delle spiagge più frequentate e vicine al centro urbano. Il servizio vuole essere un segnale, da parte dell’Amministrazione comunale che sta lavorando ad un piano generale di utilizzo dei litorali, per un percorso di fruizione sostenibile delle aree costiere, che devono essere liberamente accessibili anche a chi ha difficoltà di deambulazione. Fruire liberamente una risorsa, significa però anche averne cura ed imparare a rispettarla, perché sia bene di tutti: per tale motivo, accanto a servizi primari quali bagni chimici a servizio dei bagnanti, il salvamento per fruire dei litorali in sicurezza e ora la sedia J.O.B. per i disabili, l’Assessorato all’Ambiente ha organizzato, per l’intera stagione balneare 2012, attività di educazione ambientale presso diverse spiagge del territorio comunale di Olbia, attraverso il progetto ‘il Salvamare’, oltre che la distribuzione gratuita dei posacenere da spiaggia nell’ambito del progetto ‘Dedicato a chi ama il mare’, in collaborazione con la Regione Autonoma della Sardegna. Tutte iniziative perchè ciascuno di noi viva il mare e la spiaggia con consapevolezza, vista l’importanza dell’incidenza dei comportamenti dei singoli per la salvaguardia dell’ambiente e il benessere di tutta la collettività, non solo locale, ma dell’intero pianeta.

 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.