Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Alla Fiera di Berlino il Comune gioca anche la carta dell’archeologia
E-mail Stampa PDF

Alla Fiera di Berlino il Comune gioca anche la carta dell’archeologia

Fonte: La Nuova Sardegna

Il Comune gioca la carta dell’archeologia per attirare quei turisti che non vivono solo di mare. Nelle sue nuove brochure, accanto alle spiagge bianchissime e ai fondali cristallini, Olbia ha voluto inserire anche le immagini del suo patrimonio archeologico.

E con questo biglietto da visita si è presentata a Berlino, alla più importante fiera del turismo d’Europa. Un appuntamento a cui il Comune partecipa da 5 anni. «È un appuntamento irrinunciabile - afferma l’assessore al Turismo, Marco Vargiu -. È un modo per farsi conoscere e fare le nostre proposte. Anche in un momento di crisi come quello che stiamo vivendo è fondamentale partecipare a un evento come quello di Berlino». Marco Vargiu e Lucialda Lombardi, la responsabile dell’ufficio Turismo del Comune, sono rientrati a Olbia con una cartella piena di contatti. «Per essere precisi sono 88 le persone che, tra operatori e agenzie, hanno mostrato interesse per Olbia - aggiunge l’assessore -. La maggior parte sono tedeschi, seguiti dagli italiani. Ma anche inglesi, russi e austriaci. E addirittura un contatto a testa per Taiwan e Birmania. Il 95 per cento sono avvenuti nei primi 3 giorni di fiera, quelli dedicati al pubblico professionale. Il nostro stand ha poi distribuito 2750 tra depliant di Olbia, passaporti del turista, cd, mappe, borse». Tra le persone interessate, anche un giornalista specializzato nella nautica, che con la sua barca a vela, utilizzata per giri turistici, vorrebbe lasciare l’Egeo per approdare a Olbia. «Ci chiedono le cose più varie - ha aggiunto la Lombardi -. Ed è nostro compito presentarci alla fiera con un’offerta sempre più variegata. Per esempio abbiamo puntato molto, nelle nuove brochure, sul patrimonio storico-archeologico e sulle tradizioni. Il turista del nord Europa non vuole solo mare». E in questa direzione va “Olbia spring”, la settimana del turismo attivo, in programma in città dal 25 aprile al 1 maggio.
L’Itb di Berlino è stata la quinta fiera dell’anno, dopo Lugano, Vienna, Monaco e Madrid, ma per Olbia è quella più attesa. E per festeggiare la ricorrenza due hotel hanno messo in palio un weekend in città. «Mi fa piacere - conclude l’assessore Vargiu - la sinergia tra Comune e alberghi. E la nascita di una associazione di tutti gli albergatori sarà per noi un valore aggiunto». (Alessandro Pirina)


 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.