Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Gli operai del servizio civico costruiscono i nuovi marciapiedi
E-mail Stampa PDF

Gli operai del servizio civico costruiscono i nuovi marciapiedi

Fonte: La Nuova Sardegna

Da sempre Santa Mariedda si è sentita figlia di un dio minore. Il quartiere ha sempre guardato con un po' di invidia quelle altre zone di Olbia in cui già c'erano strade, fogne, opere di urbanizzazione. Negli ultimi anni qualcosa è cambiato, ma c'è ancora tanto da fare. Così, infatti, lunedì sono iniziati i lavori per realizzare i marciapiedi lungo la parte finale di via Barcellona. Da via San Siro fino a via Sant'Anna sul lato sinistro, da via San Michele a via San Giuseppe sul lato destro. Per un totale di circa 700 metri....

L'appalto prevede anche la realizzazione di un tratto di illuminazione pubblica e la piantumazione di alberelli. Un intervento, a prima vista, di routine. La novità, infatti, consiste nell'impiego, accanto agli operai comunali, di ben 13 cittadini, di cui 8 donne, del Servizio civico comunale. Persone dal reddito bassissimo, o in alcuni casi inesistente, scelte tramite il bando per le estreme povertà. Tredici olbiesi la residenza nel Comune è d'obbligo che dal 2011 vengono utilizzati come lavoratori socialmente utili. Nei mesi passati sono stati loro a sistemare il dormitorio di via Canova e a ripulire i parcheggi di via Porto Romano. Ora sono impegnati in via Barcellona, ma solo fino al 31 marzo. Dal 1 aprile sarà il turno di quelli del 2012, altri 17 cittadini «estremamente poveri». Ieri l'iniziativa è stata presentata da Davide Bacciu, assessore ai Lavori pubblici, e da Rino Piccinnu, titolare delle Politiche sociali. «Era una promessa elettorale - ha detto Piccinnu -. Per noi era inammissibile che Olbia avesse un così brutto biglietto da visita per chi arriva da Tempio. Per non parlare della pericolosità». Bacciu, che per questa opera ha stanziato 10mila euro, ringrazia i dirigenti Gabriella Palermo e Giulia Spano e i tecnici Leonardo Blumetti e Paolino Piccinnu. Soddisfazione per i lavori è stata espressa dal numero uno del quartiere Tonino Usai.(al.pi.)

 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.