Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città La Polizia celebra San Sebastiano

La Polizia celebra San Sebastiano

E-mail Stampa PDF
s_shomePer onorare la memoria di San Sebastiano, patrono della Polizia Municipale, è stata celebrata una Messa nella chiesa di San Lorenzo a Porto Rotondo. Presenti alla funzione i vigili urbani di Olbia con il Comandante Gianni Serra, il procuratore capo Mario D'Onofrio e il sostituto Riccardo Rossi, il sindaco Gianni Giovannelli, l'assessore alla Sicurezza Valerio Spano, rappresentanti delle forze dell'ordine e delle associazioni di volontariato.



s_s01Conclusa la parte religiosa, il sindaco Gianni Giovannelli è intervenuto per ringraziare "i vigili urbani in servizio, quelli ormai in pensione e tutti coloro che, nelle forze dell'ordine e nella pubblica amministrazione, hanno servito e servono con umanità, impegno e sacrificio, la nostra comunità. Ma il rispetto delle regole e della legalità deve coinvolgere ciascuno di noi se vogliamo crescere nel senso migliore della parola. Questo non si può fare se puntiamo solo sullo sviluppo materiale trascurando quello culturale, morale, etico. Il mio personale ringraziamento va al procuratore Mario D'Onofrio che, in questo momento critico per la città di Olbia sotto l'aspetto della sicurezza, ha voluto testimoniare, anche oggi, sensibilità e attenzione verso le problematiche di questo territorio, con la sua presenza in questa chiesa.



s_s02Un pensiero commosso lo rivolgo al caporalmaggiore Luca Sanna ucciso in Afghanistan e tornato oggi, nella sua Patria, in una bara". Il sindaco, prima di passare la parola al Comandante Gianni Serra, ha sottolineato il grande lavoro svolto dalla Polizia Locale di Olbia che, a breve, vedrà potenziati i suoi organici di 30 unità. "Sono arrivato ad Olbia solo 6 mesi fa - ha dichiarato il Comandante Serra - e ho trovato la più ampia collaborazione, a tutti i livelli. Abbiamo promosso una riorganizzazione complessiva del nostro assetto strutturale improntata sul radicamento nel territorio e sul potenziamento delle attività che consentono di prevenire e reprimere le condotte pregiudizievoli della sicurezza urbana, di contrastare efficacemente le attività illecite, il degrado sociale ed urbano.



s_s03Oggi, nonostante la grave carenza di risorse umane, posso affermare che stiamo raggiungendo risultati apprezzabili, grazie alla professionalità, allo spirito di sacrificio, alla grande motivazione del personale che dirigo e alla sintonia d'intenti instaurata con il sindaco Giovannelli e l'assessore Spano". Il Comandante Serra ha confermato l'intenzione di creare, quest'anno, postazioni decentrate della Polizia Locale nelle frazioni oltre che in aeroporto. La Messa, celebrata dal parroco di Golfo Aranci Don Finà, è stata seguita anche dal fondatore di Porto Rotondo, conte Luigi Dona' dalle Rose, accompagnato dal figlio Leonardo.

 

 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.