Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Tre giorni di festa per la venticinquenne Befana di Gregorio

Tre giorni di festa per la venticinquenne Befana di Gregorio

E-mail Stampa PDF
befanahomePresentato nei giorni scorsi il programma della 25ª edizione della "Festa del Bambino", più nota come la Befana di Gregorio (dal nome del comitato di quartiere che l'ha ideata e, ancora oggi, continua ad organizzarla). Quest'anno la manifestazione, patrocinata dal Comune di Olbia, sarà ospitata negli ampi saloni dell'Hotel Mercure Hermaea in via Puglie. Qui si è svolta anche la conferenza stampa tenuta dal presidente del Comitato Tonino Usai e dal direttore artistico Mario Pischedda. Entrambi hanno sottolineato la preziosa collaborazione della proprietà e dello staff del Mercure, la disponibilità di tutti gli artisti che si esibiranno gratuitamente e il sostegno ricevuto dagli sponsor, ancora più determinante visto il periodo di crisi.



befana02La Festa prenderà il via il 4 gennaio alle ore 16 con il concorso di disegno rivolto ai bambini della scuola dell'infanzia e primaria. Il 5 gennaio sono previste le esibizioni del Centro Danza Body Control di Olbia (ore 17), del Gruppo Folk di Olbia (19.30) e il concerto di Tore Nieddu e il suo gruppo (20.30). Il giorno dell'Epifania si aprirà alle 11 con la Messa accompagnata dal Coro polifonico di Golfo Aranci. Alle 12.30, il momento più atteso dai bambini con l'arrivo della Befana che distribuirà 2.500 doni fra calze, giochi e premi. Il pomeriggio sarà ricco di appuntamenti a partire dalle 16,30 quando gli attori di "Scena Parallela" animeranno il pomeriggio con giochi e una speciale giostrina per i bambini. Alle 17,30 salirà sul palco Lucia Budroni dello spettacolo televisivo Incantos. La cantante oschirese, attualmente, è una delle voci isolane più apprezzate dagli appassionati, con un repertorio composto da brani sardi e italiani, da lei interpretati con grande talento e sensibilità.



befana03Dopo Lucia Budroni si esibiranno Pepe Podda e Candida Sardu che suoneranno musiche e strumenti tradizionali. Alle 20, un altro appuntamento molto atteso, presentato da Mario Pischedda e Umberto Belloni: "Dilettanti allo sbaraglio" in cui concorrenti (imitatori, cantanti, cabarettisti, poeti, ballerini) si sfideranno per aggiudicarsi la "Corrida" olbiese. Alle ore 21 inizierà l'attesa estrazione dei biglietti vincenti della Lotteria di Gregorio. Parte del ricavato della manifestazione sarà destinato all'adozione a distanza di quattro bambini filippini, con la partecipazione di Sardegna Solidale. A partire dalle 22.00, gran finale con Gianfranco Salis e la sua fisarmonica nella notte dedicata al liscio e al ballo latino-americano L'ingresso alla tre giorni di festeggiamenti e le consumazioni sono gratuite. Per il parcheggio si accede dall'area delle ferrovie (via Vittorio Veneto).



befana01Usai e Pischedda, organizzatori "storici" della Befana di Gregorio, hanno ricordato che "la prima edizione, quasi per gioco, si organizzò nel lontano 1987 per i pochi bambini del nascente quartiere Gregorio. L'idea era stata lanciata dalla 1^ presidente del Comitato, la compianta signora Franca Fazioli. Con il passare del tempo la Befana di Gregorio è diventata la festa di tutta la comunità e una delle manifestazioni più attese e partecipate dell'anno. Per il Comitato rappresenta un collante, uno stimolo ed un valore aggiunto che, in questo quarto di secolo, è servito a darci continuità e visibilità".
 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.