Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Funghi in mostra al Liceo Gramsci

Funghi in mostra al Liceo Gramsci

E-mail Stampa PDF
funghihomeTanta gente ha visitato la XII Mostra dei funghi della Sardegna organizzata dal Liceo Classico-Linguistico "Antonio Gramsci" di Olbia. Sin dalla prima edizione i promotori dell'interessante iniziativa, patrocinata dal Comune di Olbia e dalla Provincia , si sono avvalsi della preziosa collaborazione scientifica dell'esperto micologo Renato Brotzu che coordina il processo di classificazione. Ieri, al momento dell'inaugurazione, ha tenuto una conferenza sul regno dei funghi.




funghi01La mostra, nata principalmente con finalità didattiche, si è trasformata in un'occasione di confronto e di studio molto apprezzata da un numero sempre crescente di cittadini che partecipano attivamente alla raccolta. Più di 200 le specie esposte con indicazioni precise sul nome scientifico e quello volgare, sulla commestibilità e la pericolosità. Ai visitatori, sotto la guida di docenti e studenti, viene anche spiegato come utilizzare il microscopio per osservare da molto vicino le spore e le cellule delle differenti specie. Inoltre, grazie ad una telecamera collegata ad un altro microscopio ottico, a disposizione nella stessa sala, è possibile seguire l'analisi microscopica attraverso un monitor.



funghi03I ragazzi coinvolti nel progetto (le classi II L, la II N e la I C) sono una sessantina. Imparano la raccolta corretta e rispettosa del fungo oltre dell'ambiente naturale dove questi vivono. Gli alunni vengono assistiti e guidati degli operatori dell'Ente Foreste che illustrano le caratteristiche del territorio permettendo una visione ampia e completa dell'habitat di volta in volta scelto per la raccolta. Il progetto non trascura alcun aspetto e si lavora con impegno per raggiungere il momento finale della Mostra, attraverso una preparazione sia teorica che pratica degli studenti. L'allestimento nell'Aula Magna della scuola coinvolge il personale dell'Istituto e una serie di volontari e micologi che supportano l'iniziativa, seguita in ogni sua fase, da Giuseppina Contis e Stefania Marcello, le docenti ideatrici e curatrici del progetto. La novità di quest'anno è rappresentata da una piccola sezione dedicata ai licheni.
 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.