Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città I° seminario: “L’arte di educare: libertà e autorità in equilibrio”

I° seminario: “L’arte di educare: libertà e autorità in equilibrio”

E-mail Stampa PDF
edhomeAlla presenza di Raffaele Ciaravola, responsabile delle relazioni esterne di Geasar Spa, e di Paolo Calaresu, assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Olbia, si è svolta la conferenza di presentazione del I° seminario dal titolo: "L'arte di educare: libertà e autorità in equilibrio", rivolto al mondo della scuola e ai genitori. L'iniziativa è stata promossa dalla società aeroportuale con il patrocinio dell'assessorato comunale alla Pubblica Istruzione e la collaborazione dell'Osservatorio Permanente sulla Dispersione Scolastica di Olbia.



ed03Durante la conferenza sono stati illustrati i temi che verranno affrontati nella sala Lodovici, al primo piano dell'aeroporto di Olbia, martedì 23 novembre a partire dalle ore 16.30. Al seminario parteciperanno il professor Calaresu nel suo doppio ruolo di assessore e insegnante delle scuole superiori, la prof.ssa Paola Sini, ex dirigente scolastico, e il prof. Felice Nuvoli, docente di Pedagogia Generale dell'Università di Cagliari e autore del saggio sull'educazione dal quale prende spunto il seminario. Intorno a tre parole ruoterà tutto il dibattito che servirà per sviscerare i problemi legati al concetto di emergenza educativa. Una di queste è la parola autorità, un'altra è educazione e l'altra è dovere. Ce ne saranno altre che nasceranno dagli interventi dal pubblico nella seconda parte del seminario, dedicata invece al dibattito con i partecipanti. Il seminario è aperto a tutti, studenti compresi, perché l'educazione coinvolge tutti i livelli e vari piani della formazione. "A molti interrogativi di oggi - ha dichiarato l'assessore Paolo Calaresu - si tenterà di dare una risposta durante il seminario, soprattutto nella prospettiva di ricondurre il concetto di educazione come sintesi di valori, tradizione, disposizione a investire nel futuro e la ricerca del miglioramento di se stessi.



ed02Tutti sono buoni a lamentarsi ma per risolvere questa emergenza educativa ognuno deve fare la sua parte impegnandosi di più anche a livello familiare e non solo scolastico". L'auspicio è che al seminario partecipino anche i genitori, non solo i docenti e i rappresentanti degli istituti superiori cittadini. La segreteria organizzativa del seminario è affidata all'Osservatorio sulla Dispersione scolastica (tel. 0789.69109).
 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.