Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Dal produttore al consumatore: ogni mercoledì in piazza Mercato

Dal produttore al consumatore: ogni mercoledì in piazza Mercato

E-mail Stampa PDF
coldirettihomeDa oggi e sino alla prossima primavera piazza Mercato, ogni mercoledì mattina, ospiterà gli stand dei produttori Coldiretti nel quadro dell'iniziativa "Campagna amica", mirata ad avvicinare i produttori locali ai consumatori.



coldiretti01L'iniziativa, già collaudata con notevole successo nei mesi scorsi a piazza Crispi, è sostenuta dal Comune che ha anche concesso il patrocinio con apposita delibera proposta dagli assessorati all'Urbanistica (Marzio Altana) e alle Attività produttive (Giampiero Palitta). L'agrimercato ha trovato in piazza Mercato, l'unica coperta in città, una sistemazione ideale per il periodo autunnale ed invernale. Una conferma si è avuta stamattina con tanta gente che, malgrado la pioggia, si è riversata in piazza Mercato per acquistare frutta, ortaggi, fiori, marmellate, miele, formaggi, dolci e altre specialità tipiche, direttamente dai produttori. I prezzi sono vantaggiosi, la qualità è certificata e moltissimi clienti sono ormai acquisiti. Davanti alla selezione di prodotti della Gallura a chilometro zero, al suo debutto oggi in piazza Mercato, la risposta dei consumatori è stata più che positiva.



coldiretti02La Coldiretti "intende mettere in risalto l'impegno preso dagli operatori che lavorano nell'agromercato dando la possibilità a tutti i cittadini consumatori di poter acquistare i prodotti agricoli conoscendone provenienza, quindi la rintracciabilità, la genuinità e la freschezza". Dal campo alla tavola, dunque, senza intermediari perché sono prodotti "a chilometro zero", portati sulle bancarelle direttamente dai produttori locali. "In questo modo - ha dichiarato il presidente provinciale di Coldiretti, Fausto Sanna - recuperiamo valore aggiunto con la filiera corta che dal produttore arriva direttamente al consumatore ed orienta la domanda già esistente verso prodotti locali provvisti di tracciabilità e certificazione". "Noi ci mettiamo la faccia, i prodotti e un'etichetta certificata - ha precisato il presidente dell'Agrimercato Olbia, Marco Asara - per lanciare un messaggio importante: il settore agricolo può scoprire che si può incrementare anche il livello occupativo solo puntando sulla qualità e il prezzo".

 

 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.