Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Settimana mondiale per la prevenzione dell’abuso e della violenza sui bambini

Settimana mondiale per la prevenzione dell’abuso e della violenza sui bambini

E-mail Stampa PDF
abusi01homeIl Comune di Olbia aderisce alla Settimana mondiale per la prevenzione dell'abuso e della violenza sui bambini (13-19 novembre 2010) promossa in Italia da CISMAI e Terre des Hommes. Nell'ambito di questa iniziativa verrà convocato un Consiglio comunale aperto durante il quale tutti i partecipanti indosseranno un fiocco giallo, simbolo della lotta all'abuso e alla violenza sull'infanzia. Promotrice della campagna, a livello locale, è il consigliere comunale, capogruppo del PD Liliana Pascucci che spiega: "Noi abbiamo già portato in Commissione Cultura, presieduta da Fabio Fiorentino, la programmazione degli atti che adotteremo a dimostrazione dell'impegno concreto del Comune di Olbia nella protezione dei bambini. Si tratta di 5 passi significativi:



abusi021) Adottare una Carta dei bambini che costituisca il riferimento primo su cui fondare tutte le politiche municipali e non solo quelle strettamente attinenti a servizi destinati all'infanzia.

2) Redigere un Rapporto all'anno sullo stato dell'infanzia nel territorio, in cui si preveda una sezione specifica sui dati disponibili relativi alle situazioni di abuso e maltrattamento dei bambini sul proprio territorio e sulle situazioni di grave rischio.

3) Impegnare l'amministrazione comunale, in un periodo di ingenti tagli ai servizi, nella difesa dei capitoli di bilancio dedicati alla protezione dei bambini, in particolare quelli necessari alla tutela di minori maltrattati ed abusati.

4) Impegnare l'amministrazione nella definizione e approvazione di un piano di formazione per tutti gli operatori, a vario titolo e a vario livello, impegnati nell'educazione, crescita, accompagnamento dei bambini, che abbia ad oggetto la trasmissione di competenze per la prevenzione dei casi di abuso, maltrattamento, violenza e fornisca gli strumenti per identificare precocemente i casi di bambini a rischio e attivare una presa in carico efficace di coloro che sono già vittime.

5) Promuovere attività di sensibilizzazione rivolte alla cittadinanza in occasione della campagna internazionale IO Proteggo i bambini.

 

 

abusi03Penso che questa campagna di sensibilizzazione sia molto importante soprattutto considerati i tempi d'oggi in cui, troppo spesso, viene a mancare il rispetto per i più deboli. La categoria dei bambini è sicuramente la più esposta. Non mi riferisco solo agli abusi e alle molestie sessuali ma anche alla scarsa attenzione rivolta ai minori. Mi sembra giusto, quindi, sottolineare la valenza di una simile iniziativa. In occasione del Consiglio comunale dedicato a questo tema interverrà anche la dott.ssa Carmen Ghiani, esperta nelle problematiche legate a situazioni di abuso e maltrattamento all'infanzia." Nel mondo 40 milioni di bambini sono vittime di abuso sessuale, 1,2 milioni all'anno vengono trafficati per essere schiavizzati in lavori pesanti o avviati alla prostituzione e ben 275 milioni hanno assistito ad atti di violenza domestica, diventandone spesso a loro volta vittime.

 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.