Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Presentato il 29°Rally Costa Smeralda Sardegna

Presentato il 29°Rally Costa Smeralda Sardegna

E-mail Stampa PDF

rallyhomePresentata, nel Museo Archeologico di Olbia, la 29^ edizione del Rally Costa Smeralda Sardegna che prenderà il via venerdì 8 ottobre dal parco assistenza allestito nel Porto Vecchio di Olbia, a ridosso del centro storico. Nel ribadire il sostegno dell'amministrazione comunale da lui guidata, il sindaco Gianni Giovannelli, affiancato dall'assessore allo Sport Angelo Cocciu, ha comunque evidenziato la grave condizione d'incertezza che gli enti pubblici devono quotidianamente affrontare a causa dei vincoli e dei tagli imposti dal famigerato Patto di Stabilità.

 

 

 

rally01"La Provincia ha deciso di appoggiare solo eventi che garantiscano ricadute positive e visibilità certa per il territorio - ha dichiarato l'assessore provinciale all'Ambiente Pietro Carzedda -. Il Rally Costa Smeralda è uno di questi. Basta finanziamenti a pioggia". Presente alla conferenza stampa anche il neo-assessore regionale ai Lavori Pubblici, Bastianino Sannitu che ha precisato: "Sino all'altro giorno ero assessore al Turismo e la Regione ha erogato un contributo importante per il Rally. Ho sempre creduto in questo evento e nell'organizzatore Carmelo Mereu che, nell'arco di tanti anni, si è sempre dimostrato una persona seria, onesta e capace. Per questo ho voluto essere qui oggi". Carmelo Mereu ha chiuso gli interventi ringraziando tutti i rappresentanti delle istituzioni e in particolare, l'Autorità Portuale che ha messo a disposizione il Molo Brin, centro nevralgico del Rally Costa Smeralda, da lui definito "un macroprogetto di marketing territoriale". Questo il programma della gara: domani venerdì 8 ottobre, i motori delle auto da corsa inizieranno a rombare a a Telti. Qui, dalle 8 alle 10, è previsto lo shake down con i piloti prioritari che metteranno a punto le loro vetture seguiti dagli altri equipaggi. Nel pomeriggio, alle ore 15, dal Molo Brin di Olbia scatterà il primo concorrente per dirigersi verso Arzachena dove si svolgerà la cerimonia di partenza.

 

 

 

rally02Il primo equipaggio farà ritorno al Molo Brin per il riordino di fine giornata alle ore 20 dopo aver affrontato le prime due speciali di San Giacomo - Entu per complessivi quaranta chilometri contro il cronometro. La seconda giornata di gara scatterà la mattina di sabato 9 ottobre alle ore 8.30 per poi chiudere la gara alle ore 17.15 nella caratteristica Piazzetta di Porto Cervo, degna cornice alle premiazioni. Il Rally Costa Smeralda Sardegna 2010 ha un percorso complessivo di km. 460,55 con 7 prove speciali pari a km. 121,32 ovvero tre diverse prove speciali da effettuarsi due volte più una prova di km 1,72 per la diretta televisiva di Rai Sport 2. Le prove del secondo giorno sono la Monte Olia-Mannu di 19,20 km e la Sorilis-Costarenas di 20,52 Km in programma entrambe due volte. Alle ore 12.58 nel quartiere forestale di San Santino si svolgerà la prova Costa Smeralda-Pitrizza che sarà integralmente ripresa dalle telecamere della RAI. La 29^ edizione del Costa Smeralda Sardegna presenta al via tutti i migliori piloti della serie tricolore, oltre a due stranieri che faranno faville sulle strade bianche della Gallura. Nelle ultime dieci edizioni a vincere il Costa Smeralda sono stati Paolo Andreucci (quattro volte, nel 2001, 2003, 2006 e 2009 di cui le ultime tre con l'attuale navigatrice Anna Andreussi), Renato Travaglia (2002), Andrea Navarra (2004), Giandomenico Basso (2007), Luca Rossetti (2008) e Piero Longhi (due volte, nel 2000 e 2005). Di questi "campionissimi" sarà assente il solo Piero Longhi, mentre tutti gli altri si presenteranno più agguerriti che mai.

Tutte le info su http://www.rallycostasmeralda.com/.

 

Ansa - Top News

Rendi la cartella cache scrivibile.

Agenzia Italia - Cronaca

Rendi la cartella cache scrivibile.

Ansa Sardegna

Rendi la cartella cache scrivibile.